Le 12 migliori scarpe da trekking per le prossime vacanze

by Marco Grilli on 25 marzo 2016

Le 12 migliori scarpe da trekking: per le vostre escursioni, meglio evitare sorprese e scegliere le soluzioni che garantiscano il massimo del comfort, abbinato alle migliori durate e prestazioni. Questi i pareri dei nostri esperti di trekking.

Finalmente arriva la primavera, la stagione ideale per compiere escursioni in mezzo al verde, tra le meraviglie della natura. Gli appassionati di trekking sono pronti a riallacciarsi le scarpe per lunghe e salutari passeggiate in pianura, in collina, nei boschi e in montagna: con questo articolo vogliamo aiutarvi a scoprire quali sono le migliori scarpe da trekking in commercio.

Già, perché in commercio si trovano infatti tanti modelli, anche a prezzi davvero allettanti, ma non sempre la qualità è quella minima indispensabile. E’ anche bene sapere scegliere il tipo di modello a seconda delle tipologie di escursioni che si intende fare: se si tratta di sentieri semplici e bene battuti, in generale vanno bene anche i modelli bassi, viceversa meglio orientarsi su modelli alti qualora si intenda fare passeggiate più impegnative, in sentieri fuori pista. Ma vediamo come meglio orientarci.

Le 12 migliori scarpe da trekking per il 2016

Ecco la nostra selezione: la taglia è puramente indicativa, cliccate sul modello e cercate il vostro numero.

1] Garmont Dragontail LT/Gore-Tex

Ideale per bouldering e percorsi misti, avvicinamento tecnico e hiking leggero, è una scarpa pensata per l’escursionista/arrampicatore con carichi anche notevoli, che nel muoversi ha bisogno sia dell’agilità di una calzatura da avvicinamento, che della stabilità di un modello da montagna. L’allacciatura estesa fino in punta garantisce un efficace bloccaggio del piede, mentre la mescola super-trek di Vibram assicura un’ottima presa. Questa suola presenta un disegno del tacco e dell’avampiede semi-pieno per ottenere, rispettivamente, una maggior durata e un aumento delle performance di scalata. La mescola super-trek, a sua volta, migliora l’aderenza e la durata in camminata.

Tra le altre caratteristiche di questa scarpa molto tecnica e adatta anche alle esigenze degli scalatori più esigenti, segnaliamo: il blocca-tallone per prevenire le vesciche; il sottopiede FrameFlex Lite utile ad assicurare la migliore stabilità con carichi medi su terreni impervi e discese; l’intersuola in gomma microporosa a tre densità volta ad aumentare la resistenza alle compressioni; gli inserti in gomma su puntale e tallone che sostengono e proteggono la tomaia; il plantare in PU con proprietà anti-sudore e anti-odore, nonché la crosta scamosciata da 1,8 mm idrorepellente, tutte caratteristiche che la rendono una delle migliori scarpe da trekking in commercio. Disponibile con o senza Gore-Tex Extended Comfort.

2] Dolomite Sparrow Low/Gore-Tex

Calzatura particolarmente tecnica e sicura, è pensata per gli appassionati della montagna, gli escursionisti e gli atleti più esperti, che richiedono la massima sicurezza per affrontare i terreni più difficili e impegnativi. Ideale per le basse temperature, presenta una calzata confortevole e una buona fasciatura del collo del piede. La suola di elevato spessore BBB (Back Bone Base), disegnata da Vibram, garantisce un’ottima tenuta in discesa. L’allacciatura a fasce con bloccaggio a scomparsa dispone di una ghetta di protezione nella versione invernale. Tutti i nuovi progetti e modelli Dolomite sono realizzati con il Dolomite Anatomic System (Das), un sistema di design e progettazione che nasce dall’anatomia del piede umano, per ottenere soluzioni costruttive che garantiscano alti livelli di comfort e precisione di calzata. Caratteristiche fondamentali per ogni utilizzo nel settore dell’outdoor, dal trekking leggero al “mountaineering” più spinto, fino alle attività multisport. Tra i benefici del Das ricordiamo la riduzione della stanchezza e delle sollecitazioni alla colonna vertebrale, alle articolazioni e alla zona cervicale.

3] Lowa Vajolet Gore-Tex

Ecco una scarpa adatta per le escursioni più impegnative: calda, confortevole e ben costruita, è una scarpa con sistema brevettato di fodera in Gore-Tex senza cuciture, che dispone di un sistema Flexfit per la migliore flessione della caviglia. L’allacciatura X-Lacing, brevettata per evitare i punti di pressione, permette un’ottima fasciatura del piede. Pensata per tutte le attività outdoor, è impermeabile e traspirante grazie al Gore-Tex, mentre la presa sicura su ogni tipo di terreno è garantita dalla punta rinforzata e dalla spessa suola dentellata.

4] Salewa MS-MTN Trainer

Si tratta di un modello durevole pensato per assicurare massimo sollievo e comfort anche in caso di lunghe escursioni. Si tratta di  scarpe con un look trendy e colorato, funzionali e 100% blister-free e gli esterni realizzati con materiali esterni in pelle e fodera in tessuto permettono di camminare con leggerezza, agilità e aderenza. Le suole sono in gomma, impermeabili e resistenti all’usura, mentre il memory foam avvolge il tallone al fine di donare la massima comodità. Il nuovo sistema 3F Evo integrato nel tallone offre maggior sostegno laterale nei passaggi difficili. Vi è inoltre la possibilità di personalizzare il fit con il sottopiede MFF+. La suola interna è rimovibile, sagomata e imbottita.

Per le escursioni fuori pista, interessanti anche alcuni modelli alti di casa Salewa, come:

5] La Sportiva Core Gore-Tex surround

Tra le migliori scarpe da trekking, scegliamo anche questa, disponibile nelle varianti per uomo e per donna. Progettata per il trekking, il mountain/fast hiking e l’escursionismo veloce in montagna, si rivela particolarmente adatta ai sentieri brevi e alle escursioni rapide. La speciale costruzione della tomaia a celle Nano-Cells consente una traspirazione elevata a 360°, rendendola utile soprattutto per le passeggiate in giornate calde. Se la suola Vibram permette la massima tenuta sul terreno, molto interessante si rivela anche il sistema antitorsionale di derivazione running (STB Control System), che avvolge l’intersuola nella parte mediale per garantire alla scarpa una calzata stabile, fasciante e confortevole. Da notare anche il taglio high-cut, che protegge la caviglia da sfregamenti e urti contro rocce e radici.

6] Teva Riva Lthr Mid

Alta, leggera, versatile e avvolgente, questa scarpa è indicata soprattutto per i lungi percorsi. In morbida pelle Nabuk rivestita da un fresco tessuto, presenta una particolare imbottitura dietro al tallone e fornisce una buona protezione ai piedi anche in discese ripide con pietraie. La suola è in gomma (altezza del tacco 3 cm).

le migliori scarpe da trekking

Scegliere le migliori scarpe da trekking per i propri obiettivi non è difficile: e, soprattutto, meglio spendere qualche euro in più oggi piuttosto che pentirsene domani!

7] Terra Gore-Tex

Modello della linea Lite Trek Comfort, concilia comfort e prestazioni, dimostrandosi ideale per le camminate quotidiane sui sentieri e nei boschi. Presenta una tomaia in pelle idrorepellente e una fodera in Gore-Tex. Da notare la suola Energy con battistrada in gomma Vibram ed intersuola in poliuretano, iniettata direttamente sulla tomaia.

8] Adidas Terrex Fast R Gtx

Un modello estremamente sportivo, leggero, performante, con eccellente tenuta ed impermeabilità, indicato anche per il running su sterrato. Queste scarpe assicurano un’ottima traspirazione grazie al Gore-Tex e la stessa comodità di una scarpa da ginnastica. Anche se a prima vista non sembrerebbe, sono piuttosto robuste e resistono in modo egregio all’usura costante.

9] Crispi Eiger Plus Gore-Tex

Si tratta di un modello polivalente a calzata morbida, consigliato per un trekking tecnico, da avvicinamento e per le vie ferrate. La suola Vibram ramponabile con intersuola ammortizzante garantisce la massima comodità per le camminate impegnative sui terreni più impervi, mentre le varie innovazioni costruttive (costruzione Wfw e Crispi Bac Technology) proteggono i piedi durante le fasi in discesa. Rilevante anche la costruzione Crispi 3D con la sua azione antisudore/antiodore, che consente un’ottima traspirabilità, allontanando l’umidità e lasciando sempre i piedi bene asciutti.

10] Zamberlan Trail Gore-Tex RR

Perfetta per i principianti quanto per gli sportivi, è una scarpa classica, morbida e polivalente, costituita da una tomaia in pelle scamosciata Hydrobloc e Cordura struttura PCS per il fissaggio ottimale dei ramponi. Il plantare a tripla azione vanta un sottopiede Duraflex, per un appoggio particolarmente confortevole. L’aggressiva suola Vibram, con il blocca tallone e la pronunciata trazione a livello delle dita del piede, consente la massima aderenza su ogni superficie. Nel complesso, si tratta di scarponi robusti, particolarmente resistenti e ad alta traspirabilità, grazie anche alla fodera in Gore-Tex.

11] Hanwag Ferrata Combi Gore-Tex

Tra le migliori scarpe da trekking non si può non indicare questa, di una casa produttrice attiva da decenni nel settore. Indicata per ferrate impegnative e tour alpini con traversate dei ghiacciai, è un modello da trekking confortevole e polivalente, che spicca per il suo design ottimizzato a doppia cucitura. Ad alta traspirabilità e resistenti all’acqua, queste scarpe presentano una suola Vibram Climbing ad alta aderenza e una tomaia in pezzo unico in Sportvelours e Cordura. L’allacciatura consente la massima flessibilità al collo del piede, mentre la soletta in gomma circolare protegge dalle rocce e dai pendii pietrosi, incrementando la stabilità e la durevolezza degli scarponi. Grazie alla sua costruzione rinforzata, questo modello può essere risolato al 100% ogni volta che se ne ha bisogno. Da segnalare anche l’Air Pulse System, che migliora il comfort ed accentua la circolazione dell’aria, rendendo la camminata più agevole e ammortizzata.

12] SalomonX Ultra II GTX

Ecco anche un prodotto di casa Salomon: altro ottimo rapporto qualità/prezzo! Una scarpa che è resistentissima, assicura ottime prestazioni, impermeabilità e traspirazione grazie al Gore-Tex, punta e tallone rinforzati in maniera perfetta. Da evidenziare anche il sistema di allacciatura rapida a scomparsa QuickLace, molto comodo e anch’esso confortevole per il piede. Il plus principale, comunque, rimane la comodità, che ha pochi eguali e le rende ideali anche come semplici scarpe da passeggio o per il trekking urbano.

L’ora del trekking è arrivata: buone escursioni!

Foto outdoor via: Shutterstock

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *