Agretti: proprietà e ricette con la barba di frate

di Elle del 2 gennaio 2016

Scopriamo le proprietà nutrizionali e molte ricette con gli agretti, noti anche come barba di frate

La barba di frate (o agretti) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae ed è una verdura che ha un ciclo di vita annuale e tende a crescere soprattutto nei litorali marittimi, in presenza di un suolo sabbioso e ricco di sodio. La barba di frate forma piccoli cespugli ed è facile da riconoscere per l’aspetto filiforme, carnoso e turgido al tatto.

Tipica della tradizione giudaica, la barba di frate o gli agretti sono consumate come contorno o mangiate direttamente cruda. Gli agretti si acquistano solitamente in mazzetti nei mesi di Marzo ed Aprile e dovrebbero essere croccanti ma teneri al tatto.

Proprietà nutrizionali degli agretti – barba di frate e benefici per la salute

Dal punto di vista nutrizionale questo alimento contiene buone concentrazioni di vitamine (soprattutto quelle del gruppo A e B) e di sali minerali come il calcio e il fosforo; gli agretti si distinguono anche per il fatto di essere poco energetici, con una ridotta porzione di carboidrati ed un’irrilevante quota di proteine e lipidi.

Grazie all’elevata presenza di fibra insolubile, inoltre, la barba di frate è un alimento molto consigliato a chi soffre di stitichezza ostinata ed è adatto da inserire nelle diete dimagranti e depurative.

Come pulire gli agretti in 3 passi

Pulire gli agretti è molto semplice, ecco in 3 passi quello che dovete fare:

  1. Per prima cosa dovete eliminare le radici alla base dela barba di frate con un coltellino.
  2. come seconda cosa da fare, potete anche tagliare la parte finale del gambo che non è molto tenere e saporita e se presenti anche eventuale microfoglioline gialle.
  3. Lavateli quindi con acqua corrente prima di lessarli in acqua bollente con poco sale per almeno 5 minuti per essere sicuri di eliminare ogni impurità.
agretti ricette

Agretti: ottimi per regolarizzare l’intestino pigro e alla base di molte ricette di primi piatti oltre che di insalate e frittate.

Ricette agretti: come cucinarli

Una volta imparato a pulirli, ecco i nostri consigli su come portarli in tavola.

Gli agretti come vi anticipavo sono ottimi da servire come contorno ad esempio in insalata o anche lessati e possono molto facilmente essere cucinati in vari modi, ad esempio molto semplicemente saltandoli in padella con burro e aglio e formaggio grana.

Potete anche preparare delle gustose frittate a base di agretti ma anche come ingrediente per gustosi primi piatti come quello che vi proponiamo qui di seguito.

Primi piatti a base di agretti: spaghetti con barba di frate

Eccovi ad esempio la ricetta per preparare gli spaghetti con barba di frate ed erba cipollina.

Cominciamo dagli ingredienti necessari per 4 persone:

  • un mazzetto abbondante di agretti
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 3 etti di spaghetti
  • aglio ed olio q.b.

Ed ora ecco la preparazione, davvero molto semplice:

  • lessate per prima cosa gli agretti in abbondante acqua salata, dopo averli puliti e separati stelo a stelo.
  • aggiungete ora gli spaghetti e qualche minuto prima che la pasta giunga a cottura versare anche l’erba cipollina
  • In contemporanea rosolate l’aglio in padello con un po’ di olio extravergine di oliva e, una volta scolata la pasta, fate saltare gli spaghetti e gli agretti in padella.

Eccovi anche altri ingredienti della cucina naturale da approfondire:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *