Al via il concorso ‘Tutti pazzi per la Frutta’, c’è tempo fino al 30 agosto

di Elle del 7 agosto 2013

Dopo il programma ‘Frutta nelle scuole‘ , che ha introdotto tra i banchi la sana abitudine di fare uno spuntino a base di frutta e verdura, avvicinando i piccoli ai valori dell’agricoltura e ad una scelta alimentare più consapevole, arriva il concorso ‘Tutti pazzi per la Frutta’ a cui possono candidarsi tutte le famiglie degli studenti delle scuole primarie d’Italia.

Prodotti del territorio, stagionalità, valori nutrizionali sono le materie insegnate ai bambini con questa iniziativa sostenuta dalla Comunità Europea, nel quadro di un migliore e più sano stile di vita che prevenga le malattie connesse ad una dieta squilibrata.

In questo ambito nasc anche il concorso. Così fino al 30 agosto 2013 potranno essere inviate un massimo di 2 foto a gruppo familiare attinenti al tema ‘frutta e verdura’ o alla vita campestre e di cui l’autore dichiara di possederne tutti i diritti di diffusione e utilizzo.

Le foto, originali e inedite, devono essere presentate in formato digitale (.jpg, di dimensioni comprese tra i 5 e i 10 Mb, in bianco e nero o a colori) concedendo, in caso di vincita, al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali il diritto di pubblicare e mostrare le immagini in occasione di eventi di comunicazione istituzionale che riguardino i temi della sana alimentazione.

Entro i termini stabiliti, le immagini andranno caricate sul sito http://www.tuttipazziperlafrutta.it/content/partecipa-al-concorso dopo aver compilato il modulo di partecipazione con informazioni anagrafiche e relative liberatorie.

Una giuria di esperti sarà chiamata a selezionare 100 foto comunicando l’elenco dei vincitori entro il 30 settembre sui portali istituzionali http://www.tuttipazziperlafrutta.it/content/partecipa-al-concorso e http://www.fruttanellescuole.gov.it/.

Cosa si vince? I primi 100 classificati tra i nuclei familiari di 4 persone con almeno un bimbo alle elementari potranno soggiornare 3 giorni in un agriturismo. Non male, per aver mangiato frutta e verdura in abbondanza…

LEGGI ANCHE:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *