Arriva la barca elettrica per navigare in silenzio

di Jessica Ingrami del 22 dicembre 2012

In ottica di abbattere le emissioni nocive e favorire l’utilizzo di fonti rinnovabili, Serrayatch, un piccolo cantiere navale tutto italiano, ha progettato e creato una grande idea: Lizard, una barca elettrica, ecologica ed economica.

Infatti, grazie ad un motore elettrico alimentato dai raggi del sole, questo gozzo di 7 metri naviga sulle acque senza inquinare e senza produrre rumori molesti.

BARCHE SOLARI, LEGGI ANCHE:

Il t-top dell’imbarcazione, ovvero la struttura posizionata sopra la consolle di guida, ospita pannelli fotovoltaici a microsfere che consentono di ricaricare le batterie fino a raggiungere un’autonomia di circa 6 ore di navigazione continua, ad una velocità di crociera di 7 nodi.

In alternativa, è possibile ricaricare Lizard collegandola ad una colonnina elettrica collocata sulla banchina.

Inoltre, grazie al suo moto silenzioso, molto similare alle imbarcazioni a vela, può navigare anche in zone marine protette (mi raccomando, senza esagerare… 😉 ) e ha una capienza di 8-10 passeggeri.

Tutto questo implica che Lizard non necessita di carburante e nemmeno di manutenzione: non sentirete parlare di filtri, cinghie, olio, candele o altre componenti da sostituire. Questo consente di abbattere anche tutti i costi a loro connessi.

Ma vediamoci anche un video su questa barca solare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *