Babylon Light, da lampadario a vaso per piante

di Alessandra Mambri del 18 marzo 2013

Che sia inverno o estate, chi ama le piante cerca di circondarsene sia tra le mura domestiche che prendendosi cura del giardino, o del terrazzo.

E se si introducessero le piante anche in posti che non ne contengono? Ci ha pensato il designer Ryan Taylor, di Toronto, che ha creato Babylon Light, trasformando un lampadario in un vaso porta piante. Si tratta di una sospensione che contiene un vano per alloggiare sia il terriccio che le piante.

GUARDA: Riciclo creativo: 16 lampade curiose e divertenti

Realizzata in alluminio con un rivestimento bianco, Babylon Light può essere utilizzato come mini-vaso luminoso per coltivare erbe aromatiche o piccoli fiori e può essere installata sopra il banco di lavoro della cucina oppure utilizzata come lampadario sulla tavola o in salotto.

Per pollici verdi in cerca di un arredo di tendenza!

Per dettagli e prezzi contattare il sito http://www.oniprojects.com

SCOPRI ANCHE: E luce fu… ma dal batterio!

 

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *