Benefici del limone: proprietà e utilizzi in cucina e in cosmetica

di Maura Lugano del 20 ottobre 2016

Ecco tutti i numerosi benefici del limone ed i suoi utilizzi sia in cucina che nella cura delle malattie e in aromaterapia sotto forma di olio essenziale.

Tutti conosciamo il limone, una pianta originaria dell’India settentrionale e della Cina. Nel nostro paese è uno dei fiori all’occhiello della produzione agro-alimentare.

Insieme agli altri agrumi rappresenta una delle coltivazioni tipiche del Sud. In Italia l’uso dei limoni apparteneva ai romani ma con la caduta dell’Impero se ne ridusse la coltivazione e l’impiego riprese vigore con gli Arabi che ne valorizzarono i tanti pregi, anche medicamentosi.

L’albero del limone fiorisce tutto l’anno e produce contemporaneamente dei frutti, per cui questi agrumi non sono stagionali. Posso inoltre maturare anche se non sono più sui rami per cui spesso si raccolgono ancora verdi e acerbi per poi essere trattati.

Trattengono nella buccia le sostanze chimiche utilizzate per questo è bene sceglierli sempre biologici, specie se se ne vuole utilizzare la buccia.

Esistono diverse varietà che è possible riconoscere dall’aspetto:

  • in Italia: femminello, sfusato, zagara, siracusano, monachello, interdonato
  • all’estero: eureka, lisbon, verna, mesero, gallego, karystini

Potrebbero interessarti anche altri agrumi, non tutti tradizionali e originari del Mediterraneo:

Limone proprietà

E’ succo di succo, che arriva fino al 50% del suo peso, ma sono presenti anche diversi elementi nutritivi, ed è pieno anche di acqua:

  • fibre: ricchissimo specialmente di pectina, presente soprattutto nella buccia
  • acidi organici: soprattutto acido citrico, di cui ne contiene fino a 50-80 gr per litro e per questo ha il tipico gusto acidulo e asprigno, oltre all’acido ascorbico
  • limonene
  • vitamina A, B e soprattutto C e PP
  • flavonoidi che hanno importanti proprietà di protezione dei vasi sanguigni
  • antiossidanti (beta-carotene, beta-criptoxantina, luteina e zeaxantina)
  • zuccheri: saccarosio, destrosio e fruttosio
  • sali minerali soprattutto potassio, calcio e magnesio, ferro, ma anche rame e zinco

E’ risaputo che il limone è ricco di vitamina C, che favorisce l’assorbimento del ferro da parte dell’organismo, facilitando così la formazione di globuli rossi che trasportano ossigeno alle varie parti del corpo, quindi è sicuramente un frutto da prendere in considerazione per chi soffre di carenze. 

Ma vediamo quanta veramente ne contiene: 100 gr di frutto fresco contengono 11 mg di vitamina C, che corrispondono al 71% del fabbisogno giornaliero di un adulto; mentre un kiwi ne contiene 90 mg/100 gr e il ribes rosso 80 mg/100 gr.

Dalla buccia si ricavano le essenze, mentre i semi una volta macinati sono utilizzati per ricavare dell’olio essenziale piuttosto aromatico, usato in cucina e per i detersivi.

Benefici del limone

Del limone si usano sia la polpa succosa che la scorza, quest’ultima prevalentemente per ricavare l’olio essenziale; si usano anche fiori e foglie, impiegati soprattutto in fitoterapia.

Il succo di limone può essere assunto in certi periodi dell’anno come integratore alimentare, si può iniziare con mezzo limone spremuto e bevuto preferibilmente al mattino con acqua o altri agrumi senza aggiungere zucchero, poi si può aumentare la quantità fino ad un limone intero al giorno per circa un mese.

benefici del limone

Benefici del limone: proprietà e utilizzi in cucina ed in cosmetica

Leggi anche: Come fare il limoncello in casa

Questo fantastico agrume ha una serie infinita di effetti benefici: si usa come disinfettante, combatte i batteri,  l’invecchiamento dei tessuti, l’arteriosclerosi, l’ipertensione, l’artrite, i reumatismi, fluidifica e depura il sangue, utile contro i disturbi circolatori, aiuta a sciogliere i calcoli renali, stimola la produzione di succhi gastrici e pertanto facilita la digestione… Vediamo un po’ bene.

Di recente valorizzazione è il suo potere di prevenzione per certe forme di cancro, specie all’esofago, allo stomaco, al colon, alla bocca e alla faringe e alcuni studi considerano i citroflavonoidi come nemici naturali della formazione di metastasi e la riproduzione delle cellule cancerose.

Tra i vari benefici di questo profumato agrume si possono considerare soprattutto la sua azione preventiva dell’arteriosclerosi, favorendo la fluidità del sangue e rinforzando i vasi sanguigni grazie alla vitamina B3.

Inoltre il potere antiossidante della vitamina C rallenta il processo d’invecchiamento.

Può anche essere impiegato come coagulante per bloccare piccole emorragie come il sangue dal naso e il sanguinamento delle gengive. Basterà massaggiare la parte con un batuffolo impregnato di succo per bloccare il sangue e disinfettare. L’azione cicatrizzante lo rende efficace applicato direttamente sulle ferite e le cicatrici: le rende meno evidenti e attenua il bruciore.

In caso di mal di denti si può mettere una compressa imbibita di succo di limone sulla parte dolente per attenuare il dolore. Alcune gocce di succo di limone aggiunte al dentifricio aumentano l’efficacia e prevengono l’alitosi.

Si può fare un pediluvio a base di acqua e succo di limone (1 limone spremuto in 1 litro d’acqua calda) per defatigare i piedi stanchi e doloranti.

benefici del limone

Il succo di limone è efficace anche nella cura dei capelli, in caso di nausea e diarrea e per bloccare il sanguinamento e il bruciore della pelle

Benefici del limone per l’intestino

Per le sue virtù depurative e rimineralizzanti, il limone aiuta a disintossicare l’organismo. Se ne consiglia dunque un bicchiere mescolato all’acqua tiepida a digiuno ogni mattina, per regolarizzare l’intestino, combattere addirittura la cellulite e attivare le difese dell’organismo.

Inoltre agisce contro gli attacchi di nausea e di diarrea. Basterà spremere il succo di un limone in 250 ml d’acqua tiepida da bere 3 volte al giorno meglio se a stomaco vuoto. Se dovesse avere un gusto troppo astringente, mescolate 1 cucchiaino di miele.

Scopri tutti i benefici dell’acqua e limone

Studi recenti ne hanno sottolineato l’azione preventiva contro il tumore del pancreas, dello stomaco e dell’intestino, grazie al limonene ed ai lavonoidi, dalle proprietà antiossidanti, per quanto riguarda pancreas, stomaco e intestino.

Benefici del limone per il fegato

Anche l’acido citrico presente nel limone apporta benefici in caso di calcoli, infatti aiuta a sciogliere i calcoli biliari, renali ed i depositi di calcio in generale. Il limonene viene impiegato con successo nel processo di distruzione dei calcoli nella cistifellea.

benefici del limone

Acqua e limone per depurare e rimineralizzare l’organismo: 1 bicchiere di acqua tiepida e succo di limone a digiuno ogni mattina per regolarizza l’intestino, combattere la cellulite e attivare le difese dell’organismo.

Utilizzi del limone in cucina

Non lesinate nell’uso in cucina! Si utilizza in vari piatti, sia dolci che salati, sia come succo che la scorza grattugiata, ma anche il limone intero, per esempio nelle preparazioni confit. E’ ottimo persino da solo, in una semplice insalata, tagliato a fettine sottili e condito con sale e pepe.

Può aromatizzare liquori (il famoso limoncello) e digestivi, ma anche essere usato per creme, gelati e torte, accompagnare la carne e il pesce o profumare la pasta.

Scoprite anche tutti gli altri alimenti della cucina naturale.

Utilizzi del limone in cosmetica

Accanto alle innumerevoli proposte culinarie che utilizzano il limone come ingrediente, sono tanti anche i suoi impieghi in cosmetica e in aromaterapia. Il succo di limone è astringente, antibatterico, antiossidante e sbiancante. Per queste sue proprietà è impiegato in cosmetica per sbiancare le unghie e per schiarire le macchie della pelle e le cicatrici, inoltre è un alleato di bellezza per la pelle – soprattutto pelli grasse e impure – e i capelli.

L’olio essenziale di limone – ricavato dalla buccia – è indicato per il trattamento della pelle grassa e per la forfora e come anti-cellulite: aggiungete 2-3 gocce nella crema, nello shampoo o nell’olio da massaggio.

Fate attenzione perché è foto-sensibilizzante, quindi non dovete usarlo prima dell’esposizione al sole.

benefici del limone

Molto usato l’olio essenziale di limone in aromaterapia come disintossicante, energizzante e stimolante

Sapevate che il limone è uno dei prodotti-base per le nostre pulizie ecologiche? Ecco gli altri indispensabili…

Benefici del limone per i capelli

Il succo di limone è efficace anche nella cura dei capelli, basterà massaggiare il cuoio capelluto per liberarsi dalla forfora e prevenire la caduta dei capelli. Aggiunto del succo di limone all’acqua del risciacquo si combattono cute grassa e forfora.

Se tamponiamo i capelli con del succo risplenderanno e si lucideranno ancora di più.

Benefici del limone per la pelle

Essendo un efficace antisettico naturale per l’acido ascorbico, il suo succo ‘depura’ anche la pelle e aiuta nel processo di cicatrizzazione delle punture d’insetti. Può essere usato come astringente in caso di acne e foruncoli e per asciugare la cute dall’eccesso di sebo.

Inoltre aiuta in presenza di punti neri, chiude i pori della pelle e se tamponato con un batuffolo, la rende più liscia e luminosa. Si può anche fare uno scrub per le pelli acneiche mescolando il succo di 1/2 limone a 2 cucchiai di zucchero di canna per purificare e levigare la cute.

Ammorbidisce e schiarisce le macchie che il sole e l’età fanno apparire sulle mani: mescolate 1 cucchiaio di olio di oliva e 1 cucchiaio di succo di limone e massaggiate questa soluzione velocemente sulle mani, insistendo sul dorso.

Altri utilizzi del limone

L’olio essenziale di limone, se vaporizzato nell’ambiente, esercita una benefica influenza sul sistema nervoso, distendendo la mente, facilita la concentrazione intellettuale e stimola particolarmente le facoltà matematiche.

Inoltre purifica e disinfetta l’aria dei locali poiché combatte virus e batteri. Per questo suo potere disinfettante si può usare anche per sciacqui in caso di infiammazioni di bocca e gola. Sono sufficienti 2 gocce di olio essenziale sciolte in mezzo bicchiere di acqua precedentemente fatta bollire. Per combattere la febbre si può versare qualche goccia di di olio essenziale su di un panno per fare impacchi.

Il limone è una pianta dalle mille virtù tutte naturali che dovremmo conoscere meglio per poterne sfruttare appieno i benefici, prova a guardare questi libri:

Limone - Coltivazione e Proprietà Terapeutiche
Autori Vari
Tecniche di coltivazione in vaso e piena terra
Prezzo € 4,50
Limone Bio - Olio Essenziale Puro - 10 ml
Citrus limon
€ 12
Un Miracolo della Natura - Limone
Vitamine Terapeutiche
Prezzo € 7,00
La Dieta del Limone
Un metodo semplice, sano e naturale per perdere peso e stare bene…senza sacrifici
Prezzo € 9,00
Salute Bellezza Igiene con la Cura del Limone
Le migliori ricette per la cosmesi naturale, la casa e la cucina
Prezzo € 9,80

Eccovi la proprietà di altri frutti, tropicali e non, che vi consigliamo di leggere:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *