Bergamotto: proprietà e ricette consigliate

di Alessia del 12 ottobre 2016

Il bergamotto (citrus bergamia) è il frutto di una pianta appartenente alla famiglia delle rutaceae. Pur essendo di origini asiatiche, oggi viene coltivato molto nel sud Italia, grazie alle condizioni climatiche favorevoli. Le sue proprietà benefiche per il nostro corpo sono state testimoniate sin dal 1800.

Deve il suo nome ai turchi che lo chimavano beg armudi cioè ‘pero del signore’ per la sua caratteristica forma. A differenza del lime, questo agrume ha trovato nel Mediterraneo un clima ottimale e l’Italia – in particolare la Calabria –  ne è una delle maggiori produttrici.

Come frutto intero non è facilmente reperibile in commercio e lo si può acquistare solo dai produttori.

Potrebbero interessarti anche altri agrumi, non tutti tradizionali e originari del Mediterraneo:

Bergamotto proprietà

Le sue proprietà benefiche per il nostro corpo sono state testimoniate sin dal 1800 e sono davvero numerose, tanto che in Calabria, principale regione produttrice, viene chiamato come “oro verde”. Può essere definito a tutti gli effetti un frutto curativo.

Ecco tutti i benefici in grado di apportare per il nostro organismo:

  • abbassa il colesterolo: contiene flavonoidi (neoeriocitrina, naringina e neoesperidina) in grado di ridurre il colesterolo e quindi il rischio di patologie cardiovascolari.
  • Antitumorale: gli stessi flavonoidi sarebbero in grado di contrastare la diffusione del cancro al colon, ma sono necessari ulteriori studi scientifici per verificarne gli effetti.
  • Antiossidante: combatte i radicali liberi e l’invecchiamento della pelle.
  • Antidepressivo: utilizzato sotto forma di olio essenziale, sprigiona alcune sostanze (alfa-pinene e limonene) che riescono a migliorare il tono dell’umore.
  • Favorisce la digestione: il bergamotto è in grado di aumentare la produzione di succhi gastrici, grazie alla sua azione diretta sugli ormoni.
  • Antipiretico e analgesico: riesce ad abbassare la febbre e a ridurre il dolore, intervenendo direttamente sui recettori. Questo lo rende ideale per contrastare i sintomi influenzali.
  • Benefici per la pelle e i capelli: è un buon cicatrizzante, contrasta la caduta dei capelli e la forfora.

bergamotto

Consiglio: scoprite qui il nostro speciale sull’olio essenziale di bergamotto

Il bergamotto in cosmetica

E’ destinato quasi esclusivamente all‘industria cosmetica, per farne delle essenze. La scorza è la parte più utilizzata, e serve soprattutto nell’industria profumiera.

Se ne ricava un olio essenziale, molto ricercato perché dona una nota fresca a profumi e colonie di ogni marca, sia da solo che in composizioni ‘agrumate’ maschili e femminili.

Curiosità: il neroli, altro ingrediente dei profumi, altro non è che il fiore dell’arancio o del bergamotto. 

Oggi viene per lo più utilizzato sotto forma di olio essenziale, rivelandosi un ottimo rimedio naturale per diverse problematiche.

Bergamotto usi in cucina

Il succo è amaro e non adatto a farne spremute, sebbene sembri abbassare efficacemente il colesterolo. Può rientrare nella preparazione di cocktail, essere unito a spremute di arancia e nella preparazione di vinaigrette per le insalate.

Anche la scorza può comunque essere utilizzata in cucina: è infatti utilizzata soprattutto come aromatizzante. Chi non conosce l’earl grey, una miscela di té neri aromatizzata dal bergamotto?

Nell’industria alimentare è impiegato come aroma per caramelle, liquori e dolci. Andiamo a scoprire i molteplici usi del bergamotto in cucina, con tre ricette che potete facilmente riprodurre a casa.

Liquore al bergamotto: ricetta

Utilizzato come liquore, può essere un buon digestivo a fine pasto. Alcuni lo impiegano per esaltare il gusto di piatti a base di carne o pesce, sfumandolo in padella. Ingredienti:

  • 4 bergamotti
  • 1/2 l di alcool etilico
  • 1/2 l di acqua
  • 300 gr di zucchero

Preparazione. Sbucciate i bergamotti e mettete le bucce in una ciotola di vetro che poi andrà chiusa ermeticamente. Versateci l’alcool e lasciate a macerare per 10 giorni, al buio, poi togliete le bucce.

In un’altra ciotola, unite lo zucchero all’acqua tiepida e fate uno sciroppo che lascerete raffreddare. Quando sarà pronto, aggiungete l’alcool. Filtrate il tutto, fate riposare almeno 20 giorni ed ecco il vostro liquore al bergamotto.

Marmellata di bergamotto fatta in casa

La frutta fresca può essere utilizzata per preparare delle marmellate fatte in casa, in maniera molto semplice e naturale. Ingredienti:

  • 2 kg bergamotti
  • 1,6 kg di zucchero
  • 1/2 bicchiere d’acqua

Preparazione. Lavate il bergamotto, tagliate con un coltellino affilato la buccia e anche la parte bianca. Tagliate a spicchi e metteteli in una pentola, fate ‘sudare’ a fiamma bassa finché evapora l’acqua e si riduce a un puré e a questo punto aggiungete lo zucchero e l’acqua. Fate cuocere a fiamma più alta, mescolandocontinuamente e controllando di tanto in tanto se è arrivato alla giusta consistenza.

Togliete la schiuma in superficie con la schiumarola. Per capire quando la marmellata è pronta fate la prova del piattino: fate cadere una cucchiaiata di marmellata su di un pattino freddo. Capovolgete. Non deve scivolare. Mettete la marmellata nei vasetti che avrete già sterilizzato e chiudeteli, capovolgendoli 10 minuti e lasciandoli in dispensa al buio, si conserveranno 3 mesi.

 

Risotto al bergamotto ricetta

Ecco invece un’idea per un primo piatto tutto da gustare, adatto anche ai vegani e vegetariani. Ingredienti:

  • 4 bergamotti
  • 400 gr di riso carnaroli
  • 500 ml di brodo vegetale
  • basilico

Preparazione. In una padella versate l’olio e fate tostare il riso. Nel frattempo estraete il succo dai bergamotti e iniziatelo a versare in padella, facendolo sfumare. Aggiungete poi il brodo vegetale che avrete preparato in precedenza e fate cuocere il riso. Quando sarà pronto, aggiungete la buccia grattugiata dei bergamotti, un filo d’olio extra-vergine ed il basilico.

Eccovi la proprietà di altri frutti, tropicali e non, che vi consigliamo di leggere:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *