Biscotti al cioccolato fondente grisbì senza uova: ricetta

di Elle del 20 maggio 2016

Biscotti grisbì: a colazione o per uno spunto dolce, possono essere preparati anche senza l’utilizzo di uova e latte vaccino, ecco la ricetta.

Per chi ha scelto di adottare uno stile alimentare privo di proteine di origine alimentare o per chi semplicemente preferisce evitare cibi ipercalorici non occorre necessariamente rinunciare al gusto come quello degli ottimi biscotti al cioccolato fondente Grisbì ad esempio.

Suggerimento: scoprite tutte le nostre ricette vegane

I celebri biscotti grisbì, rinomati nella classica versione al cioccolato, ma in vendita anche con altri tipi di ripieni, possono essere facilmente preparati anche senza l’utilizzo di ingredienti di origine animale, quali uova e latte.

Ricetta dei biscotti al cioccolato fondente grisbì senza uova né latte

Ingredienti (per circa 20 biscotti):

Per la pasta frolla:

 Per il ripieno:
  • 50 grammi di zucchero di canna
  • 50 grammi di nocciole
  • 150 grammi di cioccolato fondente
  • 75 millilitri di latte di soia
biscotti al cioccolato fondente

biscotti al cioccolato fondente

Preparazione:

Per cominciare si può preparare l’impasto della pasta frolla:

  • setacciare farina e lievito all’interno di una ciotola capiente, cercando di evitare che si formino dei grumi; unire lo zucchero di canna, dopo averlo accuratamente frullato all’interno di un mixer.
  • Versare olio e latte e mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo, che possa essere facilmente lavorato con le mani.

Trasferire il panetto così ottenuto su un piano da lavoro dove poterlo maneggiare e poi avvolgerlo in una pellicola per lasciarlo riposare in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo si può procedere alla preparazione del ripieno, sciogliendo innanzitutto a bagnomaria il cioccolato fondente (basta ridurlo in piccoli pezzi e sistemarlo in una ciotola da adagiare su una casseruola con acqua calda.

  • Fate sciogliere piano piano il cioccolato mescolando di tanto in tanto. Frullare intanto zucchero e nocciole cercando di ricavare una pasta omogenea e senza grumi, che andrà poi unita al cioccolato quando sarà completamente fuso.

Continuare a mescolare unendo un po’ di latte di soia, che permetterà di rendere il composto più omogeneo; lasciarlo quindi raffreddare in frigo per circa 30-40 minuti. Il ripieno così ottenuto potrà essere raccolto con un cucchiaino e modellato con le mani per dare una forma tondeggiante.

A questo punto si può riprendere l’impasto della pasta frolla, stendendola su un piano da lavoro, avendo cura di non romperla.

Per fare la forma dei biscotti si può utilizzare un’apposita formina da apporre sulla pasta per ottenere un primo disco, da farcire, su cui appoggiarne un altro per chiudere i nostri grisbì, pressando, infine, sui bordi con delicatezza.

Terminata la preparazione, si potrà finalmente procedere con la cottura in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti.

Eccovi altre ricette di biscotti facili da provare:

Se amate invece i dolci al cioccolato, eccovi le nostre proposte:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *