Bogobrush, lo spazzolino biodegradabile e solidale

di Jessica Ingrami del 10 aprile 2013

Tutti noi utilizziamo quotidianamente lo spazzolino da denti e una buona prassi igienica vorrebbe che lo cambiassimo ogni tre mesi. Alla fine della sua onorata carriera, quindi, dove lo buttate? Pensateci: indifferenziata, plastica, lo riciclate per altri usi. Bogobrush risolve questo dilemma perché è biodegradabile al 100%!

Due fratelli americani del North Dakota, Heather and John McDougall, hanno ideato e creato il primo spazzolino amico dell’ambiente: realizzato in bambù, dipinto con colori all’acqua e con setole in nylon biodegradabile. Una volta fatto il suo dovere, potete seppellirlo in giardino e non pensarci mai più perché verrà compostato e smaltito dal terreno senza conseguenze dannose, alleggerendo di molto il carico verso le discariche.

Ma l’aspetto più interessante è che, per ogni BogoBrush acquistato, la società ne donerà uno in beneficienza: per noi è scontato avere accesso alle cure dentali e prenderci cura noi stessi della nostra bocca, ma per molte altre persone non è così.

Con un solo gesto, quindi è possibile fare tre buone azioni: la prima per la nostra saluta, la seconda per l’ambiente e la terza per i pazienti dei centri partner di Detroit, Atlanta e Minnesota.

Bogobrush è attualmente disponibile per il pre-ordine online e dovrebbe sbarcare sul mercato USA nel corso dell’anno. Per ora lo si può acquistare in versione singola a 10 dollari (circa 7,60 euro) oppure sottoscrivere un abbonamento di 40 dollari (circa 30,70 euro), per vedersi recapitare direttamente a casa un BogoBrush nuovo ogni tre mesi.

Lo vedremo anche in Italia? Noi lo speriamo!

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *