Bus elettrici nuovo record: 1100 km percorsi in 24 ore

di La Ica del 26 maggio 2014

Bus Elettrici: nuovo record di percorrenza con oltre 1100 chilometri in 24 ore!

Record per bus elettrici: percorsi 1.100 km in 24 ore. È un mezzo elettrico della Proterra, un’azienda americana che produce autobus, adesso anche elettrici.
Tramite questo stupefacente risultato, l’azienda vuole dimostrare come gli autobus elettrici non abbiano nulla da invidiare a quelli a diesel. Velocità, durata, minori costi di manutenzione e soprattutto, diminuzione delle emissioni di gas serra, sono i punti di forza dei bus, o meglio dei mezzi elettrici.

LEGGI ANCHE: Arriva in Corea il bus OLEV, che si ricarica dalla strada

Il test è stato effettuato su due rotte; una rotta suburbana e una rotta più centrale che coinvolgesse i centri abitati (e che facesse quindi fare al mezzo più fermate). L’autobus è stato ricaricato più volte durante il percorso, con un sistema proprietario messo a punto dalla stessa Proterra, che permette ai suoi mezzi di tornare in pista dopo un’ora o due; in pratica il tempo di una ricarica al telefonino!

Il bus ha percorso l’intera rotta a circa 50 km/h, producendo un risparmio di ben 11,48 Km/l, ovvero un quantitativo di sei volte superiore alla spesa energetica necessaria a far andare un autobus diesel e sette volte in più rispetto a quella per un bus a gas naturale compresso (CNG).

Ma Proterra non è l’unica azienda ad aver deciso di fare dell’energia pulita il suo core business. In febbraio, un autobus dell’azienda cinese BYD, suo diretto concorrente, è riuscita a percorrere, per le strade del Québec, ben 249 chilometri con una sola ricarica! L’azienda si è così aggiudicata un contratto con la città di Long Beach, in California, a cui ha già fornito 15 mezzi. Stesso discorso per la città di Los Angeles.

LEGGI ANCHE: Trasporti pubblici sostenibili: al posto del bus ecco le mini-navette elettriche

Proterra, con i suoi autobus elettrici, ha già fatto guadagnare più di 547mila chilometri  alle città di Stockton, in California; San Antonio, in Texas; e poi Tallahassee, Worcester, Reno nel Nevada e Pomona, ancora in California. E mentre un bus della BYD si occupa del servizio passeggeri presso l’aeroporto internazionale di Denver e i diversi alberghi della zona, Proterra sta già pensando ad una seconda generazione di autobus elettrici.

In Cina sono ormai diversi gli autobus elettrici sul territorio, più di 1.200 ad esempio nella sola città di Dalian.
E in Europa ache punto siamo con i mezzi pubblici elettrici?

Per maggori informazioni sulla Proterra vi rimandiamo al sito ufficiale:

POTREBBE INTERESSARTI:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *