Calza della Befana fai da te di carta riciclata

di Elle del 5 gennaio 2016

Eccovi una veloce guida su come farvi in casa una Calza della Befana fai da te di carta

Anche le festività possono rappresentare un’occasione utile per educare grandi e piccoli al rispetto dell’ambiente e ad evitare gli sprechi mettendo in atto il riciclo creativo.

L’Epifania, festa molto amata dai bambini che segna la conclusione del lungo periodo natalizio, viene celebrata soprattutto con il dono della celebre calza, dove si raccolgono leccornie date in premio ai piccoli più buoni.

Per rendere anche la Befana più eco-friendly invece di gettare la carta accumulata in casa, si può riutilizzarla assieme a del cartoncino per realizzare una calza fai-da-te pienamente ecologica.

Suggerimento: utilizzate la carta da regalo che vi è avanzata oppure che avrete tenuto da parte scartando i regali di Natale! Le vostre calze saranno rese più belle da qualche allegro gioco di colori.

Istruzioni per fare la calza della Befana fai da te di carta

Reperiti del cartoncino e la carta dei  regali di Natale, ecco come procedere passo passo:

  • Dovete ritagliare il cartoncino secondo la forma e la dimensione prescelta per la calza.
  • stendete ora la carta da regalo da riutilizzare creando delle pieghe.
  • Dopo aver ottenuto il risultato desiderato per la sagoma della calza, dovete fermare le pieghe sui due lati utilizzando una spillatrice.
Calza della Befana fai da te

Ecco alcuni esempi di calza della Befana fai da te

Per il tocco finale i manici delle buste-regalo possono essere impiegate come ganci per appendere le calze.

In poche mosse avrete ottenuto una calza della befana fai da te calze personalizzate ed ecologica da riempire di dolci (meglio se fatti da voi) per i bambini, trasmettendo un importante messaggio attraverso questo riciclo creativo.

A proposito di dolci, eccovi alcune ricette di biscotti che potrete preparare per metterli nella vostra calza della befana:

Eccovi altri articoli sul tema del riciclo creativo:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *