Cannella: proprietà, benefici e utilizzi

di Maura Lugano del 10 dicembre 2016

La cannella è una spezia dal sapore inconfondibile, che si presta per molteplici usi e che vanta alcune interessanti proprietà terapeutiche: scopriamo meglio i suoi benefici ed anche le sue controindicazioni.

La cannella proviene dall’Asia, come la maggior parte delle spezie, ed in particolare è originaria dell’isola di Ceylon. Si ottiene dai rami e dalle parti legnose di una pianta delle lauracee chiamata cinnamon zeylanicun. Queste parti che vengono fatte essiccare e poi ripulite in modo da eliminare la corteccia. La parte commestibile è quella più interna.

La cannella si può trovare in commercio come bastoncini oppure in polvere, cioè la parte essiccata sottoposta a macinazione. Oltre al classico uso in cucina come ingrediente di piatti salati e dolci, la cannella ha delle proprietà medicinali. Per questo motivo, può essere utilizzata come rimedio medicamentoso.

Le proprietà della cannella

È antisettica, battericida e disinfettante. E risulta particolarmente idonea a combattere le affezioni del cavo orale e delle vie respiratorie, utile quindi in caso di raffreddore ma anche contro l’alitosi. Inoltre, in base e ricerche più recenti, risulterebbe utile per combattere anche la candida albicans e l’escherichia coli.

É anche un naturale disinfettante in casi di ferite e abrasioni. Infatti, è possibile applicare direttamente un po’ di cannella in polvere sui punti interessati.

Si può utilizzare anche sotto forma di olio essenziale, ottenuto dalla distillazione del macerato della corteccia in acqua marina.

Scopri le proprietà di queste altre spezie:

Altri studi recentemente condotti sulle proprietà della cannella hanno riconosciuto a questa spezia un ruolo importante nel controllo del livello di glicemia del sangue. In particolare, la cannella riduce la glicemia nel diabete di tipo 2, quello che non richiede la somministrazione di insulina.

cannella

La cannella è una spezia che si presta a tanti usi diversi…

Lo studio ha anche messo in evidenza la riduzione dell’ipertensione e del peso corporeo. Quest’ultimo è conseguente alla sensazione di sazietà che la spezia conferisce.

L’apporto nutrizionale è dato da una buona presenza della vitamina C, E, K e dalle vitamine del gruppo B, dai sali minerali quali magnesio, calcio, ferro, potassio, fosforo, selenio e zinco.

È, quindi un’ottima idea aggiungere un po’ di cannella, senza esagerare, ai piatti che consumiamo quotidianamente, oltre a insaporire, aiuta la digestione e fa bene alla salute, soprattutto di chi è in sovrappeso e a rischio diabete e chi è già diabetico.

La cannella in cucina

Come ingrediente della cucina naturale viene spesso associata a sapori dolci come miele, cioccolato e viene impiegata sia per le torte che nel gelato e nelle caramelle.

A noi piace anche come tocco in più per il caffè. Non a caso, in alcuni paesi, come in Portogallo, viene servito il caffè con un bastoncino di cannella. Ma anche come spezia per dare quel sapore inconfondibile ai biscotti natalizi fatti in casa.

Esistono anche delle bevande a base di cannella come il grog, che si può preparare mescolando in una tazza (da 120 ml) di acqua bollente 60 ml di rum scuro, 1 cucchiaio di succo di lime, 1 cucchiaio di zucchero di canna e 1 bastoncino di cannella.

biscotti cannella

La cannella – tra le tante altre cose – si presta a dare quel tocco unico ai biscotti fatti in casa.

Cannella controindicazioni

Quando si parla di controindicazioni, ci si riferisce esclusivamente alla situazioni di consumo smodato e non di consumo ordinario. A seguito di dosaggi eccessivi sono stati occasionalmente riportate situazioni di irritazione cutanea, con insorgere di orticaria.

Inoltre, è sconsigliato l’utilizzo in gravidanza per timore che possa nuocere al feto.

Infine, vanno considerate eventuali interazioni che la cannella può avere con alcuni farmaci anti-infiammatori non steroidei.

Immagini via Shutterstock

Se ti piacciono le proprietà e il sapore di questa spezia, potresti essere interessato a queste offerte che si trovano online:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *