Centrifugati ricette di frutta e di verdura

di Maura Lugano del 28 gennaio 2016

Le migliori ricette di centrifugati di verdure e frutta: l’ideale per aiutare l’organismo a rilassarsi, depurare, reidratare chi fa sport, ma anche per prevenire l’influenza o migliorare la circolazione sanguigna. Sette ricette da provare!

Frutta e verdure fresche contengono vitamine, sali minerali e fibre a volontà, è un peccato non farne il pieno; per farvi venire la voglia vi proponiamo dei centrifugati e frullati di verdure e frutta perfetti per tutte le categorie di persone, e le loro diverse esigenze: per chi fa sport, per chi cerca una bevanda detox, per chi si vuole rilassare oppure anche bisogni più specifici, quali migliorare la cirolazione sanguigna, prevenire l’influenza o agevolare le funzioni diuretiche.

Ai pasti principali dovremmo nutrirci maggiormente di ortaggi e frutta, ma berli permette di utilizzarli come spezzafame e come bibite dissetanti e rigeneranti. Noi vi suggeriamo alcuni abbinamenti per realizzare succhi e centrifugati di verdure dai mille benefici.

Ricordatevi solo che la verdura e la frutta vanno utilizzati crudi. Raccomandiamo anche di bere il succo subito dopo averlo ottenuto, così si preservano al massimo i nutrienti ma anche il sapore.

Centrifugati depurativi:

Per depurare l’organismo, eliminare tossine e scorie, potete preparare dei centrifugati che contengano molte fibre, per aiutare l’organismo nell’eliminazione delle scorie. Vi proponiamo un centrifugato depurativo al finocchio e pere.

Il finocchio, in particolare, favorisce la digestione, riduce la formazione di gas intestinali, depura il sangue e il fegato, mentre la pera è ricca di tante fibre e la menta è rinfrescante, digestiva e antispasmodica. Anche il melone è un ottimo digestivo.

Centrifugati depurativi alla pera

Centrifugato depurativo alla pera e al finocchio

Occorono:

  • 1/2 finocchio, lavarlo per bene, sbucciare
  • 2 pere e eliminare i relativi semi, lavare
  • 5 foglie di menta e spezzettarle o tritarle

Preparazione.Si tagliano a pezzi piccoli finocchio e pere e si mettono in centrifuga insieme alla menta. La grande presenza di fibre aiuta l’organismo nell’eliminazione delle scorie.

Per continuare a depurare l’organismo proviamo anche una centrifuga depurativa al cetriolo, mela e carota.

centrifugati depurativi

Centrifugati depurativi al cetriolo, mela e carota

Il cetriolo è molto ricco di acqua e, quindi, aiuta la diuresi, ha proprietà depurative e antinfiammatorie, la mela contiene molte fibre e contiene la pectina, entrambi questi componenti aiutano ad eliminare le sostanze tossiche, in particolare aiutano l’organismo a abbassare il colesterolo. La carota ha, altrettanto, proprietà depurative perché contiene asparagina e daucina, che sono sostanze diuretiche.
Vi servono:

  • 1 cetriolo piccolo
  • 1 mela
  • 1 carota media

Preparazione. Sbucciate la mela e togliete i semi, tagliate a pezzi, lavate e spellate la carota, poi affettate il cetriolo. Passate in centrifuga e bevete subito.

Centrifugati per sportivi:

Per chi pratica sport, quindi spende energie e disperde liquidi, è importante reintegrarli facilmente.
Vi suggeriamo un centrifugato reidratante al cetriolo e prezzemolo per reintegrare liquidi e sali minerali che si perdono nel corso dello sforzo fisico.

centrifugati reidratanti

Un centrifugato reidratante al cetriolo e prezzemolo

Il cetriolo reintegra i liquidi, l’arancia fornisce apporto vitaminico, soprattutto di vitamina C, con rafforzamento del sistema immunitario. I bioflavonoidi dell’arancia rafforzano i tessuti connettivi, legamenti e cartilagini, la cui salute è importantissima per chi pratica sport. Il prezzemolo ha proprietà stimolanti per l’intero organismo, cosa che a uno sportivo non può che fare bene, come a chiunque altro.
Occorrono:

  • 1 cetriolo
  • 1 arancia
  • 60 gr di foglie di prezzemolo

Preparazione. Lavate bene il cetriolo e il prezzemolo, e sbucciate l’arancia privandola dei semi, mettete tutto i centrifuga, poi bevete immediatamente il succo.

Centrifugati rilassanti:

Per chi volesse distendersi, oltre alla classica tisana alla malva o alla camomilla, potrebbe anche pensare a farsi un centrifugato.
Vi suggeriamo un centrifugato rilassante al pomodoro, basilico e cetriolo. Tra le numerose proprietà del basilico rientra anche quella rilassante perché agisce positivamente sul sistema nervoso, facilita il sonno, è antidepressivo e aiuta contro le emicranie.

centrifugati rilassanti

Centrifugato rilassante al pomodoro, basilico e cetriolo

Il pomodoro aiuta il sistema nervoso grazie al calcio e al potassio che contiene, entrambi questi sali minerali aiutano contro l’irritabilità, la stanchezza e l’emicrania, altrettanto per il cetriolo.
Servono:

  • 3 pomodori maturi
  • 1 cetriolo piccolo
  • 10 foglie di basilico tritate
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione. Lavate verdure e il basilico e sbucciate i pomodori e centrifugate. Bevete subito dopo.

SPECIALE: Per i succhi meglio frullatore o centrifuga?

Ma le ricette di centrifugati non finiscono qui! Esistono infatti ricette specifiche per bisogni specifici, che si tratti di agevolare le funzioni diuretiche e depurative, oppure di favorire la circolazione del sangue, oppure ancora prevenire e combattere l’influenza: vediamole di seguito.

Centrifugati diuretici:

Ingredienti per 1 bicchiere:

  • 5 ravanelli
  • 2 carote grandi
  • 30 gr di foglioline di prezzemolo

Preparazione. La prima cosa da fare è lavare bene tutte le verdure, quindi tagliate a pezzi le carote e mettete il resto degli ingredienti nella centrifuga. Il succo ricavato è da bere subito, beneficerete in breve degli effetti diuretici e disintossicanti degli ingredienti che avete usato. Sia il ravanello che il prezzemolo, infatti, hanno queste proprietà, oltre a essere ricchi di vitamina B, di calcio, ferro, potassio e fosforo. Il prezzemolo svolge anche un lieve effetto rilassante, comunque la ricchezza di vitamina C del prezzemolo e di vitamina A della carota, oltre ai sali minerali, contribuiscono al benessere complessivo dell’organismo.

Centrifugati per migliorare la circolazione sanguigna:

Ingredienti per 1 bicchiere:

  • 1 barbabietola,
  • 1 carota grande
  • alcuni rametti di rosmarino

Preparazione. Lavate la verdura, tagliate a pezzi barbabietola e carota, aggiungete le foglioline di rosmarino, quindi passate tutto in centrifuga. Il succo ottenuto va bevuto subito affinché mantenga un buon sapore.
Le barbabietole hanno benefici effetti sulla circolazione del sangue perché riducono la pressione arteriosa, effetto che si manifesta, secondo studi scientifici, in modo e tempi piuttosto veloci, inoltre favoriscono la formazione di globuli rossi con beneficio particolare per chi soffre di anemia.

Questo centrifugato aiuta anche la memoria, la prontezza mentale e l’afflusso di sangue al cervello, effetti riconducibili soprattutto al rosmarino.

centrifugati

Smoothie o frullati ma anche centrifugati, sia alla frutta che alla verdura. Hanno tutti proprietà benefiche per il nostro organismo.

Centrifugati contro l’influenza:

Ecco gli ingredienti per 2 bicchieri:

  • 2 carote medie
  • 1 arancia grande
  • 1 cm di radice di zenzero
  • 3 foglie di salvia

Preparazione. Lavate bene tutte le verdure, mettetele in centrifuga. Questo succo è ideale da bere ai primi sintomi di raffreddamento e influenza, potrete fare una scorta di vitamina C dell’arancia e della carota, mentre lo zenzero e la salvia aiutano a superare le difficoltà respiratorie, a combattere la tosse, a sciogliere e a espellere il muco.

Cosa aspettate a correre dal fruttivendolo per scegliere le verdure che più vi piacciono e trasformarle in un gustoso centrifugato ricco di vitamine e sali minerali?

Scopri anche queste ricette di frullati e smoothie:

Immagini via Shutterstock

{ 3 comments… read them below or add one }

Succo Fresco agosto 1, 2016 alle 5:31 pm

i centrifugati secondo me, sono veramente utili per la nostra salute, molte persone li sottovalutano ma senza un giusto apporto vitaminico il nostro organismo non rende al meglio. Grazie per questo utilissimo articolo, ciao ciao!!!

Rispondi

flox gennaio 29, 2016 alle 8:42 am

Qualcuno sa dirmi il miglior apparecchio …. Anche per il rapporto prezzo/qualita’ …per centrifugare? Esistono vari tipi… Ma vorrei delle indicazioni da chi li usa!!! Grazie mille in anticipo!

Rispondi

Mai senza succo giugno 12, 2015 alle 11:44 am

Tutte le mattine 30 minuti sono dedicati alla preparazione della centrifuga: carote, mele, ananas, melone,pompelmo. Una delizia ed energetico, soprattutto ora che fa caldo.

Rispondi

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *