Cheesecake: 5 ricette da non perdere

di Erika Facciolla del 14 luglio 2016

Scopriamo insieme come preparare la cheesecake vegana con queste 3 ricette molto facili.

La Cheese cake (o cheesecake come spesso si sbaglia) è la classica torta al formaggio della tradizione inglese. E’ molto gustosa servita con la panna spolverata di zenzero oppure con un po’ di gelato alla crema. Gli inglesi la preferiscono accompagnata con la custard cream, una crema all’uovo e limone onnipresente nei dolci britannici.

Voglia di cheesecake? Se la risposta è si, potreste sperimentare direttamente nella vostra cucina una di queste tre ricette vegan che uniscono gusto, leggerezza e voglia di ingredienti sani e genuini in aggiunta ad altre due proposte più tradizionali.

Chi non ha molto tempo per cimentarsi nella preparazione di prelibati, quanto elaborati, manicaretti e non vuole rinunciare alla dieta vegana, potrebbe trovare molto interessanti queste nostre 3 versioni della cheesecake in salsa veg.

Vediamo le nostre ricette per preparare la cheesecake cominciando dalle 3 proposte vegane.

Cheesecake al cioccolato

E’ la variante probabilmente più popolare. Un mix di sapori e aromi sorprendente che stupirà il vostro palato per i contrasti creati dai diversi ingredienti utilizzati. Per prepararla vi occorrono:

  • 400 gr di tofu
  • 200 ml di panna di soia
  • 1 bicchiere di latte di soia
  • 20 biscotti vegan
  • 2 cucchiaini di agar agar in polvere
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 di margarina
  • 1 pizzico di sale
  • cacao amaro in polvere
  • zucchero al velo
  • gocce di cioccolato fondente

Preparazione.

  • Tritate nel mixer i biscotti nel frullatore e in una terrina con un cucchiaio amalgamateli alla margarina fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Spalmatelo in uno stampo di quelli a cerniera di 24 cm di diametro schiacciando bene con il dorso del cucchiaio e infornate a 180 gradi per 10 minuti.
  • Lasciate riposare in frigo per circa un’ora e nel frattempo frullate il tofu aggiungendo latte, zucchero, panna e sale.
  • Mescolate accuratamente fino ad avere una crema morbida e piuttosto consistente.

Aggiungete l’agar agar in polvere e in un pentolino mettere tutto il composto e portate ad ebollizione per qualche minuto continuando a mescolare e solo quando sarà intiepidito (circa 10 minuti) unite le gocce di cioccolato.

Tirate fuori da frigo la vostra base e versatevi la crema di tofu, livellate bene e riponente nuovamente in frigorifero per almeno tre ore.

A questo punto, guarnite la torta con una spolverata di cacao amaro e zucchero al velo.

VOGLIA DI UN ALTRO DOLCE? La crostata di fragole vegana

Cheesecake di noci al cocco

Per realizzarla occorrerà un po’ di pazienza in più e tanta creatività e ingredienti non troppo convenzionali per una cheesecake. Infatti niente biscotti questa volta ma solo datteri, noci e nocciole. Per preparare la base vi occorreranno:

  • 250 gr di noccioleanacardi e noci brasiliane
  • 8 datteri denocciolati
  • 250 gr di cocco grattugiato
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere

Per la crema di farcitura:

  • 250 gr di anacardi
  • 125 gr di tofu compatto
  • 125 gr di formaggio cremoso di soia
  • 125 gr di panna di soia
  • 150 gr di sciroppo di acacia
  • 1 cucchiaio di succo d’arancia
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Preparazione. 

  • Tritate il mix di noci e anacardi con il cocco e la cannella e aggiungete i datteri prima fatti rinvenire nell’acqua tiepida per 5 minuti, fino ad ottenere una crema granulosa che spalmeremo sul fondo di uno stampo circolare a cerniera schiacciando con il dorso del cucchiaio.
  • Riponete la base nel frigorifero affinché raffreddi.
  • Nel frattempo mettete gli anacardi in un piattino con dell’acqua per 5 minuti, sgocciolateli e frullateli assieme a tutti gli ingredienti della mousse. Così facendo otterrete un composto vellutato che spalmerete sulla base preparata precedentemente.
  • Livellate bene con una spatola e riponete tutto nel freezer per almeno 3 ore.

SPECIALE DOLCI VEG: torta soffice di mandorle e mele al burro di soia

Cheesecake con ciliegie

Ideale per chi ama il tofu e la frutta, la base di questo cheesecake si prepara con:

  • 100 gr di farina 00
  • 35 gr di zucchero di canna
  • 20 gr di olio di semi di mais
  • 80 gr di latte di soia
  • 1 quarto di bustina di lievito per dolci
  • 3 cucchiaini di cacao in polvere

Per la crema occorrono:

  • 350 g di tofu
  • 125 gr di panna di soia
  • 125 gr di zucchero di canna
  • 75 ml di olio di girasole
  • 2 cucchiai di amido di mais

Per la guarnizione:

cheesecake vegana ciliegie

Cheesecake vegana alle ciliegie: chi può resisterle?

Preparazione. Unite la farina, il lievito, il cacao, il latte di soia e l’olio in una terrina e amalgamate per bene il tutto, mescolando accuratamente. Versate il composto in una teglia e livellate la superficie con il dorso del cucchiaio. Infornate  a 170° per 15 minuti. Mentre la base cuoce, mettete gli ingredienti per il ripieno in un robot da cucina e lasciate mescolare fino ad ottenere una miscela cremosa da stendere sulla base. A questo punto, infornate per altri 45 minuti a 170°. Una volta pronta, la vostra ‘tofucake’ può essere decorata con le ciliegie e riposta un’ora in frigo per solidificare.

Tutte e tre sono ricette da leccarsi i baffi!

Se volete preparare altri dolci, come i pancake, torte lievitate e paste frolle senza senza uova ma anche senza burro e senza zucchero, usando delle alternative valide che li rendano comunque gustosi, ecco qui i nostri consigli pratici con le dosi per le sostituzioni.

Passiamo ora ad altre due varianti di cheesecake per tutti.

Cheesecake al limone e zenzero

Vi propongo  ora una variante allo zenzero e limone.

Eccovi subito gli Ingredienti per una Cheesecake da 22 centimetri di diametro

  • 1 kg di formaggio cremoso (tipo “Philadelphia” o altro spalmabile)
  • 2 uova
  • 250 gr di zucchero semolato (anche zucchero di canna)
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 limone non trattato
  • 1 cucchiaio di scorzette di limone
  • 40 gr di burro
  • 1 pacchetto di biscotti secchi da 250 gr (tipo “Oro Saiwa”)

cheesecake al limone

Come preparare la Cheese Cake zenzero e limone

  • Spremete il limone.
  • In una ciotola capiente, versate il formaggio, lo zucchero, le uova e lo zenzero in polvere e a piacere delle scorzette di limone.
  • Mescolate il tutto e battete energicamente con la frusta fino a d ottenere una crema spumosa.
  • A questo punto aggiungete il succo di limone e continuate a battere per ancora 4-5 minuti.
  • Prendete uno stampo del diametro di 22 cm abbondantemente imburrato e spolverato di farina.

Consiglio: andrà bene anche uno stampo rettangolare da Plumcake.

  • Preriscaldate  il forno a 130°.
  • Sbriciolate i biscotti secchi (potete chiuderli in un telo da cucina e poi schiacciarli con il batticarne).
  • Fate fondere il burro e versatelo sopra i biscotti sbriciolati. Con le dita disponiteli in uno strato compatto e spesso almeno 1 centimetro sul fondo dello stampo.
    Versateci sopra il composto sbattuto e cuocete in forno per 50 minuti finché la superficie sia bruna.

Cheesecake alle pesche

Ed ora eccovi la nostra quinta variante: la Cheeesecake alle pesche.

Ingredienti per una cheesecake da 6 persone

  • 4 pesche gialle
  • 250 grammi di biscotti alla cannella (quelli dell’IKEA vanno bene) oppure pane di spezie (chiamato anche pain d’épice lo si trova nei supermercati nel reparto dolci)
  • 100 grammi di burro
  • 30 grammi di zucchero di canna
  • 500 gr di formaggio cremoso (tipo Philadelphia o ricotta)
  • 1 yogurt bianco
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • 1 limone non trattato
  • 2 albumi
  • 6 fogli di gelatina

cheesecake alle pesche

Come prepararla:

  • Sbriciolate i biscotti (li potete mettere in un canovaccio e chiudere, poi sbatteteli sul piano della cucina) oppure passate al mixer il pain d’épices.
  • Dovete ottenere una grana grossa. In una ciotola versate i biscotti o il pain e aggiungete il burro ammorbidito a pezzetti e lo zucchero di canna.
  • Mescolate fino ad ottenere una pasta.
  • In uno stampo con cerniera da circa 22 cm di diametro sistemate uno strato del composto schiacciando bene con le dita e fate raffreddare in frigo per almeno 2 ore.

L’ideale è preparare questa pasta il giorno prima.

Quando volete iniziare il ripieno di formaggio, fate ammorbidire la gelatina in un piatto con dell’acqua fredda.

  • Lavate e pelate le pesche e tagliatele a cubetti.
  • Grattugiate la scorza del limone con l’apposito attrezzo oppure aiutandoti con un coltellino affilato.
  • Versate il succo del limone sulle pesche.
  • In una terrina mescolate il formaggio bianco, lo yogurt e metà dello zucchero semolato con le scorze.
  • Strizzate la gelatina ed eventualmente fai sciogliere in un pentolino con pochi cucchiai d’acqua a fuoco medio. Serve come legante dell’impasto al formaggio.

A questo punto montate a neve ben ferma gli abumi e incorporate lo zucchero rimasto solo alla fine, con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontarli.

Aggiungete anche la gelatina fusa molto delicatamente.

Ora è il momento della frutta:

  • mescolate ancora un poco molto piano e versa il composto formaggio-frutta nello stampo con i biscotti.
  • lasciate in frigo per almeno 6 ore.

Al momento di servire, sformate il cheesecake e sistematelo delicatamente su di un piatto da portata. Servitelo fresco e guarnitelo con una pesca tagliata a sottili fettine con la sua buccia.

Consiglio: se non siete sicuri di sformare il dolce bene, potete sistemare prima del composto di biscotti una pellicola trasparente per alimenti che sbordi di almeno 10 cm e che poi potete afferrare al momento di togliere lo stampo per sollevare il dolce dalla tortiera.

Altre ricette veg che ti potrebbero interessare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *