Chicago e la strada mangia-smog tutta italiana

di Erika Facciolla del 3 giugno 2013

L’eccellenza del ‘made in Italy’ in fatto di sostenibilità e innovazione tecnologica sbarca in America e precisamente nella città di Chicago dove è stata recentemente inaugurata la ‘West Cermak Street’, già soprannominata ‘la strada più verde d’America, grazie anche alla particolare miscela di cemento ‘mangia-smog’ prodotta dall’azienda italiana ‘Italcementi’ e utilizzata per un ricoprire un tratto stradale di 4 km.

L’innovativo cemento contiene biossido di titanio, una sostanza che sotto l’effetto dei raggi solari innesca una reazione chimica capace di accelerare il processo di decomposizione dei principali inquinanti che si addensano sulla superficie stradale, aiutando così a mantenere l’aria più pulita e respirabile.

SPECIALE: Vernici mangiasmog, cosa sono e che benefici portano all’ambiente

Oltre al cemento mangia-smog, la ‘West Cermak Street’ è stata dotata di pannelli solari, stazioni di servizio alimentate ad energia eolica, illuminazione a LED, alberi e arbusti resistenti al caldo e al freddo che provvedono alla riduzione della Co2 riducendo, durante la stagione estiva, l’effetto ‘isola di calore’ tipico dei grandi centri urbani.

Il sistema di illuminazione è alimentato dall’energia prodotta dai moduli fotovoltaici e dalle potenti turbine eoliche, camuffate da piccoli e graziosi chioschi che fanno capolino qua e là lungo il tragitto e sui  marciapiedi.

Non potevano mancare le piste ciclabili e servizi ad alta efficienza per la cui realizzazione sono stati impiegati complessivamente circa 14 milioni di dollari.

FOCUS: A Manila murales per migliorare la qualità dell’aria

Inoltre, il 60% degli scarti prodotti dai lavori di realizzazione dell’opera sono stati riciclati, così come il 23% dei materiali costruttivi impiegati al loro 2° ciclo di vita. Soddisfatta la cittadinanza e l’amministrazione locale che ha promosso il progetto valutandolo più economico (anche i previsione dei benefici indotti) di un normale intervento di rifacimento stradale.

E a Chicago c’è già chi pensa di convertire tutte le strade della città al nuovo modello …

Altre notizie green da Chicago:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *