Cibo biologico: proprietà e caratteristiche

di Valerio Guiggi del 29 luglio 2016

Acquistare cibo biologico è un ottimo modo per rispettare l’ambiente, le piante, gli animali e la nostra stessa salute, ma non vale per tutti gli alimenti.

In questo articolo parliamo di cibo biologico, un tema caro alle persone che nutrono un profondo rispetto per l’ambiente in cui viviamo . Il biologico che è nato da un’idea bellissima ma su cui nel corso degli anni si è generata parecchia confusione.

Cercheremo di guidarvi e riflettere per cercare di capire in sostanza che cosa sia il cibo biologico, ed evitare di fare confusione tra gli alimenti che biologici lo sono davvero e quelli che lo sono solo per nome.

Sale biologico, acqua biologica, olio di palma biologico non sono in realtà biologici o non apportano alcun beneficio alla nostra salute.

Se andiamo al supermercato, non troveremo mai a caratteri cubitali prodotti che si identificano come “sale biologico” piuttosto che “acqua biologica”.

Leggendo gli ingredienti contenuti nei prodotti acquistabili, specialmente quelli che garantiscono una produzione “naturale” (come il latte di soia, o il tofu) potremmo trovare etichette che indicano come “biologico” prodotti che, semplicemente, non possono esserlo per la definizione stessa di biologico.

Ci sono anche altri prodotti che sfruttano il biologico per sottolinearne la bontà, così il consumatore pensa che ne valga la pena.

In realtà il fatto che sia biologico non cambia la sostanza salutistica del prodotto, perché è indipendente dal fatto di essere biologico.

Cibo biologico: la definizione

Ma facciamo degli esempi concreti.

  • L’Europa riconosce come biologico tutto ciò che segue le regole, facoltative, del Reg. CE 834/2007 e successive modifiche.
  • In questo regolamento si parla di piante, di mangimi e di animali, con i loro prodotti, niente sostanze minerali, niente sostanze inorganiche.
  • In linea di massima, una pianta è biologica se coltivata senza concimi chimici e senza pesticidi chimici
  •  un animale è biologico se non prende antibiotici (salvo pericolo di vita), se può camminare liberamente nei campi e se non assume ormoni. E se mangia solamente mangimi biologici, quindi derivanti a loro volta da agricoltura e allevamento biologico.

Questo è il cibo biologico.

Da qui si capiscono anche i vantaggi di questo tipo di alimentazione:

  • si tratta di una scelta per prima cosa ambientalista, perché l’ambiente viene rispettato eliminando i prodotti chimici,
  •  animalista perché gli animali vivono secondo la loro natura;
  • salutista, perché ingeriamo meno sostanze chimiche.

I consumatori però attribuiscono ai prodotti bio anche altre proprietà:

  • si pensa che il biologico sia più buono degli altri alimenti
  • causi meno emissioni di gas serra
  •  che chi lavora nel biologico tratti meglio i dipendenti
  •  addirittura che il biologico abbia proprietà terapeutiche.

Nessuno, tantomeno la legge dice queste cose che sono frutto del marketing alimentare, che ci induce a pensare proprio queste cose per acquistarlo.

Insomma: se trovate scritto sale biologico, è una scritta senza senso. Il sale non è né una pianta e né un animale, e non rientra nel regolamento europeo, per cui a tutti gli effetti non è biologico.

Così come l’acqua biologica, che biologica non è. Sarebbe come dire “letto biologico”, o “cemento biologico”. Diciture che non hanno senso quando bio possono essere solo piante ed animali.

Cibo biologico: ora ci sono il sale biologico, l'acqua biologica... non stiamo esagerando?

Cibo biologico: ora ci sono il sale biologico, l’acqua biologica… non stiamo esagerando?

Ma c’è di più: esiste anche l’olio di palma biologico. Si tratta di una sostanza grassa ricava da una pianta, per cui in teoria rientra nel bio. Niente concimi, niente pesticidi.

Da questo punto di vista l’olio di palma bio non ha a che fare con concimi e pesticidi. Fa danni alla salute e all’ambiente, indipendentemente dal fatto che sia bio o non bio.

Scopri: Come avviare un negozio biologico

Potrebbe interessarti questi libri sul tema del cibo biologico ed affini:

Sempre a proposito di biologico:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *