Citroen lancia il furgoncino elettrico Berlingo Electrique

di Claudio Riccardi del 7 maggio 2013

Con i veicoli ibridi o full-electric si risparmia. Molte aziende lo hanno notato, e ragionano di conseguenza: per ottimizzare gli investimenti  al capitolo flotte aziendali è necessario puntare su mezzi ad alimentazione alternativa.

Nonostante la contingenza di crisi, o forse proprio per questo, la domanda in questo particolare segmento di mercato è tornata ad essere florida, e i costruttori di conseguenza si adeguano.

FOCUS: Auto elettriche, il listino completo del 2013

Citroen, per esempio, è pronta a lanciare Berlingo Electrique, versione a magneti permanenti del celebre furgone multi-uso. Il modello è del tutto simile al fratello HDi alimentato a gasolio, almeno in apparenza.

Sotto il cofano batte infatti un cuore elettrico, in grado di erogare una potenza massima di 67 cavalli e una coppia di 200 Nm. Le prestazioni non sono particolarmente brillanti  – 110 orari di velocità massima, raggiungibili da fermo in poco più di 20 secondi – ma in compenso questo Berlingo non consuma carburante, non inquina e non emette alcun tipo di rumore. Se non un lieve sibilo.

SPECIALE: trova i punti di ricarica delle auto elettriche in tutta Italia!

La capacità di carico non è minimamente compromessa dal comparto batterie, posizionate al posteriore, sotto il pianale. Si tratta di un’unità a ioni di litio da 22.5 kWh, capace di alimentare il Berlingo per 170 Km, e ricaricabile in due modalità: tramite il caricatore standard, operazione che richiede 8 ore, oppure ricorrendo a una presa trifase da 380 V, che in soli 35 minuti rifornisce l’80% di carica del blocco.

Ricordiamo infine che il Berlingo Electrique arriverà entro il 2014 in versione Multispace, con 5 posti comodi adatti per i viaggi in famiglia.

LEGGI ANCHE:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *