Ricette per collutori naturali fai da te

by Barbara Nazzari on 12 ottobre 2015

Ci sono alcune ragioni per cui è preferibile usare dei collutori naturali, meglio se fai-da-te, rispetto ai classici prodotti da banco della farmacia o supermercato: la garanzia di non assumere sostanze che a lungo andare possono risultare pericolose per la nostra salute, ma anche risparmiare. Ecco alcune ricette.

Collutori naturali meglio di quelli acquistati? Fanno bene o sono una bomba per l’igiene o la salute della bocca e dei denti? La questione è controversa e sotto accusa finiscono soprattutto i colluttori a base alcolica. Un’équipe di ricercatori australiani ne ha trovato la potenziale cancerogenità; l’associazione nazionale dentisti nega.

Sembra poi che i battericidi più utilizzati nei prodotti da banco, come il triclosan e la clorexidina, possano causare l’effetto opposto, cioè favorire la formazione di ceppi batterici resistenti. Nel dubbio, meglio optare per la preparazione casalinga di collutori naturali fai da te, ecologici e sicuri per la salute di gengive e denti.

Ricordatevi che potrete trovare tantissime ricette di cosmetici naturali sulla nostra grande guida all’autoproduzione cosmetica.

Collutori naturali, la ricetta a base di oli essenziali di menta e eucalipto:

Una ricetta per prepararsi degli efficaci  collutorio naturale fai da te è a base di oli essenziali di menta piperita, conosciuta come antisettico e rinfrescante, efficace contro alitosi, stomatiti e afte, e di eucalipto, anch’esso antisettico, da usare con cautela con i bambini perché non sempre tollerato. L’aggiunta del propoli, straordinaria sostanza antibiotica, antimicrobica, antinfiammatoria e analgesica, lo rende ancora più efficace nel caso di infiammazioni del cavo orale e odontalgie. Tutti gli oli essenziali si intendono biologici. Vi occorrono:

  • 50 gocce di estratto idroglicerico di propoli (senza alcool)
  • 5 gocce di olio essenziale di menta piperita
  • 5 gocce di olio essenziale d’eucalipto
  • 100 ml di acqua

Preparazione. Aggiungete all’acqua gli oli essenziali e l’estratto di propoli. Mescolate con cura e usate per gli sciacqui e gargarismi ogni sera, dopo aver eseguito la solita igiene orale. La soluzione così ottenuta si usa pura e si conserva ben chiusa e al fresco per diversi mesi.

collutorio naturale fai da te

Dei collutori naturali fai da te facili da fare: a base di oli essenziali di eucalipto e menta!

Collutori naturali, la ricetta a base di chiodi di garofano

Sono note le proprietà analgesiche, disinfettanti e antinfiammatorie dei chiodi di garofano, tanto che spesso venivano utilizzati per alleviare il mal di denti. Ebbene, a tal proposito ecco una ricetta che li vede protagonisti, proprio per preparare un efficace colluttorio fai da te:

  • 10 chiodi di garofano
  • 200 ml di acqua

Preparazione. In un pentolino coperto, per non disperdere le sostanze volatili, fate bollire i chiodi di garofano nell’acqua, fino a quando questa non assumerà una colorazione giallo scuro. Lasciate raffreddare, filtrate e utilizzate il colluttorio così ottenuto per fare degli sciacqui. Se vi piace, potete aggiungere anche delle foglioline di menta e salvia che vi regaleranno un alito fresco e gradevole.

Questa sì che è una vera bomba per l’igiene orale!

Immagini via shutterstock.

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 1 comment… read it below or add one }

Piero Bosia settembre 21, 2011 alle 11:23 am

provate il collutorio della linea Glister: per me è il migliore in assoluto e lo consiglio a tutti.
è concentrato, ne bastano appena 3 spruzzate nel misurino e poi si aggiunge l’acqua.
comprando gli altri, invece, si acquista anche l’acqua.
è un valido aiuto, oltre che per la pulizia della bocca, anche per eliminare la raucedine o per alleviare il mal di gola.
se non riuscite a trovarlo, contattatemi: 333 2467854

Rispondi

Leave a Comment