Come cucinare i legumi ai bambini: ricette facili

di Elle del 1 ottobre 2015

Eccovi ricette molto semplici su come cucinare i legumi ai bambini, per farli apprezzare dai vostri piccoli

Fagioli, ceci, piselli, fave, lupini e cicerchie sono i legumi più comunemente apprezzati ed usati in cucina, ecco perchè vi guideremo a scoprire come cucinare i legumi ai bambini.

Quelli che vengono anche definiti come la ‘carne dei poveri‘ rappresentano un alimento essenzialmente indicato per tutti ed in particolar modo per chi ha scelto di adottare anche per i propri figli uno stile alimentare che elimina le pietanze di origine animale.

Consumando i legumi si garantisce un buon apporto di proteine, sali minerali e fibre importanti per il nostro benessere.

LEGGI ANCHE: Mini-guida ai secondi vegetali

Tuttavia, se gli adulti possono sbizzarirsi in tante ricette, i bambini non sempre li apprezzano, soprattutto per via della buccia. Si può, allora, pensare a delle presentazioni gustose con cui proporre loro questi alimenti ai nostri piccoli

Vi diamo allora alcuni utili spunti per rendere gradevoli al palato dei più piccoli questi nutrienti cibi

Come cucinare i legumi ai bambini: ricette facili da provare che saranno apprezzate

Risotto ai funghi con crema di ceci
Si lessano i ceci in acqua salata e poi si frullano insieme alla passata di pomodoro,olio e sale. Si prepara il risotto ai funghi come al solito e a metà cottura si aggiunge la mousse di ceci e pomodoro: così c’è più gusto e ai bimbi piacerà.

Farinata di ceci

Eccovi la nostra ricetta ligure della classica farinata di ceci.

Cecina toscana
Questa semplice pietanza della tradizione toscana e ligure si prepara con la farina di ceci e l’aggiunta di acqua, olio e sale. Si prepara la pastella con 200 gr di farina di ceci setacciata e versata sin una terrina contenete mezzo litro d’acqua. Si mescola bene per evitare i grumi e poi si aggiunge il sale. Si lascia riposare per mezz’ora e si versa abbondante olio (almeno 2 cucchiai). Ora si avrà un impasto liscio che si versa in una pirofila ben unta, formando uno strato di circa 8 mm. Si inforna a 250° finché non si forma una bella crosticina (circa 10 minuti). Volendo, si possono aggiungere altre verdure. o pecorino

SCOPRI COME SI FA: Lo svezzamento vegetariano in pratica

Pasta con fave fresche e pomodorini
Un piatto di pasta a base di legumi alternativo alle solite zuppe; le fave cotte possono essere ridotte in purea con olio e sale a cui si aggiungono i pomodorini datterini. Si condisce poi con questo gustoso sugo per la pasta preferita.

Hamburger di ceci
Al posto della carne di vitello o di manzo, si usano i ceci. Questo trucco potrà consentirvi di nutrire il vostro bambino con preziosi legumi senza che neppure se ne accorga.

Come cucinare i legumi ai bambini

Come cucinare i legumi ai bambini: gli hamburger vegetariani

Si possono usare anche i ceci già cotti in lattina. Si frullano 500 gr di ceci con 1 spicchio d’aglio e 1 scalogno a pezzetti, 2 fette di pancarré oppure 100 gr di pangrattato, 2 uova e sale secondo gusto. Si ottiene un impasto ‘sbriciolone’. Se ne preleva una metà. Si frulla ancora quella nel mixer fino a farla diventare cremosa e si riuniscono le due parti di composto. Si preparano circa 8 hamburger da cuocere sulla bistecchiera come quelli di carne.

Come variante potete anche preparare le polpette di ceci, sempre ben gradite ai bimbi.

Crema di legumi
Lenticchie e fagioli, messe a mollo la sera prima, possono essere cotte separatamente con una carota per poi frullare il tutto; aggiungendo un trito di erbe aromatiche e olio di oliva potrete servire questa pappa anche ai più piccoli, e con l’aggiunta di pasta come ditalini o riso per i più grandi.

SCOPRI:TUTTE LE PROPRIETA’ DEI FAGIOLI

Polpette di legumi con cereali
Con una ricetta di questo tipo si assicura il giusto apporto di amminoacidi. Si cuociono 250 gr di legumi preferiti precedentemente ammollati in acqua per almeno una notte (se lo richiedono) in acqua salata. Si lessano 100 gr di cereali (quinoa, farro, orzo, kamut, amaranto…) in acqua salata (considerate se devono essere messi prima a mollo o solo sciacquati) e poi si mescolano in una terrina assieme a 1 uovo e 50 gr di pangrattato, 3 cucchiai di grana, salando secondo gusto. Si possono friggere e ai bambini, si sa, tutte le cose fritte piacciono!

Come cucinare i legumi ai bambini: la pasta e fagioli

Ed infine un grande classico, la ricetta della Pasta e Fagioli alla Bolognese che piace a grandi e piccini!

Come cucinare i legumi ai bambini: la pasta-e-fagioli

Come cucinare i legumi ai bambini: ottima anche la pasta e fagioli, molto apprezzata dai bambini

 

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *