Macchie di resina: come togliere la resina dai vestiti

di Eryeffe del 5 novembre 2015

Abbiamo già visto come eliminare le macchie d’erba dai tessuti, ma ora occupiamoci di come eliminare le macchie di resina dai vestiti in maniera altrettanto semplice ed efficace. Ecco qualche consiglio utile per salvare i nostri capi dalle tanto temute macchie di resina.

Macchie di resina: voglia di natura,  di passeggiate e di svago all’aria aperta

Se trascorrete il tempo libero in campagna, al parco o nei boschi, è probabile che sui vostri vestiti o su quelli dei bambini ci siano macchie di tutti i tipi, alcune anche molto ostinate, come quelle di resina vegetale.

Niente paura, perché in questa breve guida scoprirete come eliminare le macchie di resina dai vestiti in un batter d’occhio e senza ricorrere alla lavanderia o a smacchiatori e detergenti che promettono grandi risultati ma che il più delle volte si rivelano inefficaci, oltre che dannosi per tessuti e colori.

Può capitare inavvertitamente di macchiare i vestiti con la resina naturale prodotta dalle piante. La resina è davvero fastidiosa perchè si attacca velocemente al tessuto, per cui è importante agire subito.
Vediamo qualche utile consiglio su come trattare la macchia ricorrendo a prodotti naturali e presenti già in casa.

Approfondisci: Come eliminare le macchie dai tessuti in modo naturale

Come eliminare le macchie di resina dai vestiti con dell’olio d’oliva

Questo è il rimedio classico tramandato dalle nostre nonne: tamponando il tessuto con dell’olio d’oliva, la resina dovrebbe andare subito via. L’inconveniente è dover trattare la macchia lasciata dall’olio, ma anche in questo caso basta lasciare agire un po’ di borotalco per almeno 1 ora. Poi si lava a secco con il sapone di Marsiglia e infine si procede con il risciacquo in acqua calda.

Come-eliminare-le-macchie-resina-vestiti

Resina naturale prodotta dalle piante, le macchie sono difficili da eliminare ma l’olio è un ottimo rimedio

Come eliminare le macchie di resina dai vestiti bianchi

Se i vostri vestiti sono bianchi potete ricorrere all’acquaragia, l‘essenza di trementina (un solvente vegetale ottenuto proprio dalla resina) o l’alcool a 90°. Imbevete un batuffolo di cotone e strofinate direttamente sulle macchie di resina.

Come eliminare le macchie di resina dai vestiti colorati

In questo caso lavate prima il capo con del sapone di Marsiglia, poi mettetelo a rovescio e intervenite sulla macchia con una soluzione composta da 3 parti di alcool e 1 di trementina. Lasciate agire almeno 15 minuti e poi risciacquate abbondantemente.

Come eliminare le macchie di resina dai vestiti di lana o seta

Anche per i vestiti più delicati ci viene in aiuto la trementina a cui si può aggiungere nella fase finale un po’ di benzina. In ogni caso vi raccomandiamo sempre di leggere bene le etichette degli indumenti e di risciacquare con cura i vestiti una volta terminato il trattamento.
Potete ricorrere a questi metodi fai da te, semplici e veloci, anche per la tappezzeria della vostra auto, nel caso in cui la resina sia arrivata a macchiare gli interni. La difficoltà nel togliere le macchie di resina vegetale dai vestiti consiste nel tipo di tessuto da trattare e nel grado di penetrazione della sostanza all’interno del tessuto stesso: un conto sarà smacchiare un paio di jeans – resistenti anche ai trattamenti più aggressivi – un conto sarà rimuovere la macchia da una maglietta o una camicia di cotone, peggio ancora se colorata. Dunque per sapere come eliminare le macchie di resina dai vestiti in modo sicuro ed efficace sarà necessario porre molta attenzione al capo che abbiamo tra le mani ed evitare interventi ‘maldestri’.

Come eliminare le macchie di resina dai vestiti di cotone

Per eliminare le macchie di resina dagli indumenti colorati in cotone – ad esempio una camicia o una t-shirt colorata – converrà lavare prima il capo con acqua e Sapone di Marsiglia. A questo punto rivoltate al contrario l’indumento e trattate la macchia di resina con una soluzione ottenuta miscelando 3 quarti di alcool a 90° e 1 quarto di essenza di trementina.  Fate agire la miscela sulla macchia per almeno 15 minuti e procedete con un risciacquo accurato.
Se volete sapere come togliere le macchie di resina dai vestiti bianchi in cotone, sappiate che sarà sufficiente tamponare la macchia con un batuffolo di cotone imbevuto di acquaragia o alcool a 90°. Strofinate delicatamente sulla resina, risciacquate, e ultimate con un lavaggio tradizionale a mano o in lavatrice.

Potresti essere interessato ai: prodotti naturali per la pulizia

Come eliminare le macchie di resina dai jeans

Se da una parte sporcare i jeans è veramente facile, dall’altra è altrettanto semplice smacchiarli efficacemente con un rimedio casalingo apparentemente banale: provate a trattare la macchia con del ghiaccio applicato direttamente sul tessuto e – se non fosse sufficiente – provate con dell’olio di trementina miscelato ad alcol, come abbiamo visto nel caso dei capi colorati  in cotone. Rimossa la macchia, procedete con un normale lavaggio. Se tollerate l’odore potete ricorrere anche a  qualche goccia di benzina.

Come-eliminare-le-macchie-di-resina

Sapone per togliere le macchie di resina

Come togliere la resina dai vestiti di lana

Anche se le passeggiate nella natura diventano pi frequenti in estate, non è detto che le escursioni invernali non abbiano lasciato sul vostro maglione preferito qualche ricordino meno gradevole. In questo caso, come eliminare le macchie di resina da un tessuto particolarmente delicato come la lana? Anche in questo caso potete provare con la solita essenza di trementina e ultimare il lavaggio a mano in acqua tiepida e con un sapone delicato. Lo stesso metodo è efficace anche per eliminare le macchie di resina dalla seta.

Leggi anche: Pulizie domestiche: si può fare tutto con aceto e bicarbonato

Come eliminare le macchie di resina dai vestiti: i metodi della nonna

Il metodo casalingo più antico e utilizzato dalle nostre nonne per eliminare le macchie di resina dai tessuti è l’0lio di oliva. Sembra un controsenso, ma pare che questo metodo consenta di rimuovere la resina vegetale sia dai vestiti che dalle mani, senza neanche strofinare troppo. Ma una volta eliminata la resina – vi starete chiedendo – cosa fare con quella di olio? Niente paura, perché vi basterà tamponare l’alone con del borotalco o lievito in polvere, lasciare agire per un’ora e procedere con un lavaggio a mano in acqua calda e sapone di Marsiglia e… il gioco è fatto!

Scopri anche: 

 

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *