Come sapere tutto sui cosmetici grazie alle app

di Elle del 23 aprile 2014

Sembra essere in crescente aumento l’attenzione che viene rivolta alla qualità dei prodotti utilizzati per l’igiene personale e la cosmesi. Saper leggere l’INCI, ovvero la lista degli ingredienti, è diventato indispensabile per essere consapevoli delle sostanze che ci spalmiamo sulla pelle e del loro impatto sul benessere dell’ambiente.

Per orientarsi al meglio nel mare magnum dei cosmetici arrivano in soccorso delle app, da scaricare gratuitamente sullo smartphone, in grado di decifrare in tempo reale lacomposizione dei cosmetici e così fare la nostra scelta in maniera più oculata.

LEGGI ANCHE:

Ecco alcune app assolutamente da provare:

  • BIOTIFUL. Grazie al suo database contenente oltre 10.000 prodotti con i relativi ingredienti, si possono ottenere con pochi click numerose informazioni utili sulla valutazione dell’INCI e sulle caratteristiche del cosmetico in oggetto (nome, marca, prezzo medio, quantità del prodotto). Con il biolettore è possibile far riconoscere un prodotto sugli scaffali del supermercato e valutare gli ingredienti per orientarsi rapidamente nella scelta.
  • È VERDE? Quest’app mira a far comprendere che cos’è un INCI e saper leggere la qualità degli ingredienti presenti nei cosmetici di uso quotidiano. Si tratta di un’applicazione che punta molto sull’interattività con gli utenti, consentendo di recensire i prodotti provati. Infatti permette di esprimere un giudizio tramite commento ed un voto da 1 a 5.

SCOPRI QUESTE APP:

  • INCI OK. Un’altra opportunità gratuita per inserire i propri cosmetici preferiti condividendone gli ingredienti; anche in questo caso l’obiettivo dell’app consiste nell’orientare la scelta degli acquirenti distinguendo tra ingredienti più o meno nocivi presenti all’interno del variegato mercato della cosmesi.
  • COSMETICI. Realizzata dall’Unione Nazionale Consumatori, in collaborazione con Cosmetica Italia, questa applicazione vi permetterà di testare se siete dei consumatori attenti, se sapete leggere le etichette dei cosmetici o usare i solari. Tramite il glossario vi sarà possibile addentrarvi tra i nomi delle sostanze per comprendere meglio il testo; i video degli esperti e le domande frequenti vi aiuteranno a sentirsi meno spaesate nel momento degli acquisti.
  • ICEA CHECK. questa app ha una doppia possibilità d’uso in quanto permette di svelare il carattere biologico di un alimento e di un prodotto cosmetico. L’ICEA (Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale), infatti, certifica il rispetto delle regole legate all’agricoltura biologica. 

E ora, siete pronte, armate del vostro cellulare, di fare la scelta giusta in profumeria?

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *