Come stimolare le endorfine in modo naturale

by Erika Facciolla on 1 marzo 2016

La ricerca del benessere a volte è questione di… chimica! Sono le endorfine prodotte dal cervello la chiave di accesso a quella piacevole sensazione di benessere psico-fisico che avvertiamo quando siamo allegri e in salute. Scopriamo come stimolare le endorfine nel nostro organismo in modo semplice e naturale.

Felicità e benessere fisico, molto spesso, hanno un comune denominatore: le endorfine. Queste sostanze vengono prodotte nel lobo anteriore dell’ipofisi del cervello umano in risposta a determinati stimoli e attività, come ad esempio una forte emozione o un allenamento intenso. Per capire l’utilità delle endorfine per la salute del corpo e della mente è sufficiente soffermarsi sul significato del termine stesso che vuol dire ‘morfine endogene‘, ovvero morfine prodotte naturalmente dal nostro organismo.

SCOPRI Cos’è la depressione stagionale

In effetti, le endorfine sono in grado di alleviare il dolore fisico, aiutarci a recuperare da un infortunio o farci ritrovare una sensazione di serenità e benessere come – e forse più – delle morfine e degli oppiacei. Ma come stimolare la produzione di endorfine con metodi naturali? E quali sono le attività e le abitudini quotidiane che possono contribuire a questo obiettivo?

Ecco quindi come stimolare le endorfine con dei rimedi naturali di comprovata efficacia evitando di ricorrere a farmaci!

Come stimolare le endorfine: ascoltare musica

E’ scientificamente provato che l’ascolto di un brano musicale o di una semplice melodia stimoli la produzione di endorfine da parte del nostro cervello. Spesso, infatti, per svolgere al meglio un compito, rendere di più durante lo studio o il lavoro è sufficiente ascoltare una musica di sottofondo per avere immediati (e concreti) effetti positivi sulla sensazione di benessere avvertita e innalzare la soglia del dolore.

SPECIALE: Musicoterapia, che cos’è e che benefici apporta

E se è vero che ascoltare musica porta felicità è ancor più vero che suonare uno strumento è un metodo ancora più efficace per imparare come stimolare le endorfine. A volte non è necessario neanche saper suonare uno strumento, ma è sufficiente ascoltare un ritmo e tenere il tempo con mani e piedi.

come stimolare le endorfine

Come stimolare le endorfine in modo naturale: ascoltando musica o suonando uno strumento

Come stimolare le endorfine: pet therapy

Anche gli animali sono in grado di stimolare la nostra naturale produzione di endorfine. Accarezzare un animale domestico, interagire con lui e giocare saprà sicuramente regalarvi momenti di serenità condivisi. E’ per questo motivo che in molti centri di recupero, ospedali e case di cura la pet therapy è diventata una tecnica molto utilizzata per aiutare i pazienti.

come stimolare le endorfine

Come stimolare le endorfine: la pet therapy

Leggi anche:

Come stimolare le endorfine: sorridere

Ridere è qualcosa di connaturato all’essere umano. Eppure non è così scontato che nell’arco di un’intera giornata ci si ricordi di farlo. Ebbene, ridere e sorridere, anche forzatamente se serve, è una delle abitudini più sane che dobbiamo imparare a praticare per aiutare il nostro cervello a rilasciare endorfine.

come stimolare le endorfine

Come stimolare le endorfine: sorridere

Come stimolare le endorfine: aroma-terapia a base di lavanda e vaniglia

Un altra tecnica da sperimentare per capire come stimolare le endorfine è quella dell’aromaterapia. In natura, infatti, esistono molti profumi e odori in grado di aiutarci in questo intento. In particolare, il profumo di vaniglia e di lavanda sono calmanti e rilassanti, consigliati anche per sconfiggere l’insonnia e distendere i nervi. Uno studio del 2012 pubblicato sul Journal of Caring Sciences ha analizzato i livelli di ansia e stress accumulati da un gruppo di donne che aveva inalato queste essenze durante alcune attività e li ha confrontati con quelli di un altro gruppo non sottoposto al medesimo trattamento. I risultati hanno evidenziato che nel primo caso l’aromaterapia aveva effettivamente coadiuvato il rilascio di endorfine e abbassato notevolmente lo stress.

aromaterapia

Come stimolare le endorfine: aroma-terapia a base di lavanda e vaniglia

Sapevi che…Camminare fa bene alla salute e allunga la vita?

Come stimolare le endorfine: consumare peperoncino

Avete presente quel pizzicorio più o meno forte che si avverte sulla lingua e sul palato ogni volta che mangiamo un po’ di peperoncino o un cibo piccante? Pare che quel bruciore che molte persone proprio non tollerano in realtà sia in la molla che fa scattare la produzione di endorfine nel nostro cervello…

Come stimolare le endorfine: mangiare il cioccolato

Tra le dolci tentazioni a cui ogni tanto è bene abbandonarsi spicca quella del cioccolato. Molti studi hanno confermato i benefici del cioccolato sull’umore, ma forse non tutti sanno che il merito è della feniletilamina, un neurotrasmettitore coinvolto anche nella ‘chimica dell’amore’. Anche la teobromina  – un alcaloide naturale presente nelle piante di cacao – aiuta a superare il dolore aumentando la produzione di endorfine. Allo stesso modo, anche mangiare i cibi che amiamo maggiormente può aiutarci ad aumentare la sensazione di benessere mentale e fisico.

come stimolare le endorfine

Mangiare cioccolata stimola le endorfine

Come stimolare le endorfine: fare sport

Fare sport, in particolare jogging e ciclismo, è il percorso più sano e virtuoso per imparare come stimolare le endorfine prendendosi cura della forma fisica. Quando terminiamo un allenamento stancante, magari al termine di una lunga corsa, la sensazione di benessere che proviamo è molto forte ed ha precise cause neurochimiche. L’ideale, quindi, è dedicare allo sport almeno mezzora del proprio tempo libero per tre volte a settimane. I benefici saranno notevoli sotto tutti i punti di vista.

Immagini via Shutterstock

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *