Cortisone naturale: tutte le alternative naturali

by Elle on 18 settembre 2016

Esistono alternative naturali al cortisone, numerose e valide, vediamone alcune insieme molto interessanti

Cortisone naturale: l’uso di farmaci cortisonici è legato al loro potere antinfiammatorio, utile in molte condizioni patologiche, dalle malattie dell’apparato respiratorio alle allergie, passando per le infiammazioni di vario tipo.  Ma esistono alternative naturali al cortisone?

La risposta è affermativa ma:

  • Occorre tener conto delle specifiche reazioni che ogni singolo individuo può sviluppare in una condizione patologica.
  • Deve essere valutato accuratamente il rimedio appropriato in base allo stile di vita
  • Devono essere valutate le caratteristiche costituzionali in modo da agire direttamente sulla causa dei disturbi.

Esistono comunque numerose piante dai principi attivi che producono sull’organismo umano colpito da malattie infiammatorie lo stesso effetto del cortisone, con una notevole azione antinfiammatoria.. Vediamole insieme.

Cortisone naturale: tutte le alternative naturali

Sono utili nella cura di alcune patologie e l’uso di queste piante alternative naturali al farmaco non ha i noti effetti collaterali che emergono con il cortisone quali:

  • aumento di peso
  • irritabilità
  • ipertensione
  • maggiore rischio di diabete e osteoporosi
  •  eventuale comparsa di ulcere gastriche.

Possono così essere usate per diverso tempo grazie alla loro sicurezza e tollerabilità.

Ribes nero. Uno dei più conosciuti rimedi naturali alternativi del cortisone il ribes nigrum è considerato molto utile nel trattamento di allergie, dolori articolari e reumatici, oltre a stimolare in generale le difese immunitarie, sopratutto con l’impiego dell’estratto delle gemme della pianta.

Spezie. La curcuma è una spezia dalle svariate e notevoli proprietà, tra cui appunto la sua virtù antinfiammatoria la rende utilizzabile soprattutto come antiallergico, grazie alla presenza del suo potente principio attivo, la curcumina.

Anche lo  zenzero rientra tra le spezie dall’elevata efficacia antinfiammatoria, in particolar modo nella sua azione di contrasto all’artrite. Uno studio dell’Università di Stoccolma ha rivelato le sue capacità di ristabilire le difese immunitarie e contrastare le infiammazioni. Lo zenzero è anche efficace persino nella prevenzione del diabete.

Erbe medicinali. Per allergie ed infiammazione cutanee possono rivelarsi degni sostituti dei farmaci cortisonici anche l’amamelide, la camomilla, insieme alla calendula.

Cardiospermum halicacabum. Un’altra pianta dagli effetti simil-cortisonici è il cardiospermum halicacabum appartenente alla famiglia delle saponifere, come noci di sapone usate per lavare. Nota già in Africa Centrale negli anni ’70 grazie alle ricerche del dottor Schwabe. Altri studi ne hanno mostrato l’effetto, soprattutto sulla pelle affetta da patologie cutanee come l’eczema, grazie ad una sostanza grassa contenente lanolina e soprattutto grazie ai fitosteroli.

cortisone naturale - cardiospermum halicacabum

cortisone naturale: ecco delle alternative naturali al cortisone come il cardiospermum halicacabum

Presenti nei fiori, queste sostanze hanno azione antinfiammatoria, idratante, seboregolatrice. Evitano situazioni di secchezza o assottigliamento della cute frequenti nelle terapie cortisoniche.

In pomata il cardiospermum halicacabum al 5-10% offre sollievo alle allergie e infiammazioni accompagnate da prurito.

La pianta è utile anche per lenire ldesquamazione cutanea, in caso di punture di insetto e di eczema da pannolino.

Consiglio: in ogni caso per individuare delle cure alternative, data la complessità di fattori che possono essere messi in gioco, è preferibile consultare un professionista esperto prima di cimentarsi nella sostituzione fai-da-te dei farmaci.

Ecco altri articoli che potrebbero interessarvi:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *