Cous cous vegetariano: ricetta per un piatto sfizioso

di Eryeffe del 10 ottobre 2016

Una proposta per un piatto veloce da preparare, il cous cous vegetariano, che può essere servito freddo o tiepido.

Ecco la ricetta del cous cous vegetariano, un piatto sfizioso, da realizzare in pochi minuti, che sostituisce un pasto completo ed equilibrato. Carta e penna alla mano, dunque, per appuntare gli ingredienti e la preparazione!

Eccovi invece altre ricette vegetariane che vi consigliamo di assaggiare!

Il cous cous è uno di quei piatti che si possono improvvisare in poco tempo utilizzando ciò che avete in dispensa o in frigorifero. Nella versione che vi proponiamo gli ingredienti necessari per fare un cous cous vegetariano per 4 persone sono:

  • 500 gr di cous cous
  • 2 bicchieri d’acqua
  • 4 cucchiai di succo di limone
  • zucchine
  • 2 cipolle rosse
  • 4 pomodori
  • peperoni (verdi, rossi e gialli)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di erbe fresche (coriandolo, prezzemolo, menta, basilico)
  • 5 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva

Preparazione. Per prima cosa tritate le erbe fresche e mettetele in una ciotola con l’aglio, sale, pepe e dell’olio che deve arrivare a coprirle. Lasciate macerare per 15 minuti circa e nel frattempo mondate, lavate e tagliate le zucchine a rondelle sottili con l’aiuto di una mandolina.

Fatele grigliare su una piastra ben calda per 3 minuti per lato. Lavate tagliate a cubetti le altre verdure (pomodori, peperoni, cipolle) e riponetele in un’altra ciotola dove aggiungerete anche le erbette tritate e macerate nell’olio, togliendo l’aglio. Potete anche grigliare i peperoni, se preferite e poi privarli della pelle, grazie al trucco di metterli in un sacchetto di plastica chiuso quando sono ancora caldi. La pelle si staccherà subito.

cous cous vegetariano

cous cous vegetariano, un piatto da servire sia caldo che freddo

In un’altra ciotola versate il cous cous e aggiungete una tazza di acqua tiepida, il succo di limone e l’olio, mescolando accuratamente con un cucchiaio di legno finché il liquido non verrà del tutto assorbito. Aiutandovi con una forchetta sgranate i chicchi del cous cous e uniteli alle verdure.

Suggerimento: potete saltare nell’olio a fiamma bassissima le cipolle fino a caramellarle, doneranno un sapore insolito al cous cous

In estate e in primavera può essere servito freddo, lasciandolo riposare per mezz’ora in frigo; durante i mesi invernali, invece, può essere mangiato tiepido, magari aggiungendo un po’ di tofu grigliato o qualche altra verdura a piacere.

Se amate il cous cous, ecco altri modi per prepararlo nello nostre ricette:

Eccovi altre ottime ricette vegetariane da provare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *