Dall’India arriva il frigo senza elettricità: è in argilla

di Luca Vivan del 10 ottobre 2014

Da alcuni anni per rispondere agli enormi consumi delle società più sviluppate industrialmente e alla crescente domanda di soluzioni di efficienza energetica le aziende progettano e producono elettrodomestici e device elettronici sempre meno energivori, ma ci dimentichiamo che esiste una gran fetta dell’umanità che ha il problema opposto, non avere alcun accesso all’energia elettrica, per cui necessita di oggetti quotidiani che ne facciano a meno o ne consumino veramente pochissima.

Stiamo parlando di circa il 20% della popolazione mondiale anche in quei paesi che negli ultimi decenni hanno intrapreso la via dello sviluppo industriale. Proprio da uno di questi, l’India, più precisamente dallo Stato del Gujarat, arriva una soluzione per aiutare famiglie e comunità senza accesso alla rete elettrica. Si chiama Mitti Cool ed è un frigorifero senza elettricità perché sfrutta le proprietà termoregolatrici dell’argilla. Progettato negli ultimi dieci anni, è ora venduto non solo in India ma anche in Kenya e in Arabia Saudita, con un costo di circa 50 euro.

Ma come funziona questo frigo senza elettricità? Grazie all’argilla sfrutta il principio dell’evaporazione: si tratta di un contenitore a doppia camera in cui l’acqua presente all’interno della camera superiore, gocciolando lungo il lato, evapora, togliendo così calore dall’interno e raffreddando la camera inferiore, dove sono conservati i cibi.

LEGGI ANCHE: Si può ottenere acqua dalla nebbia, dalla rugiada e dall’umidità?

La parte in alto diventa un serbatoio di acqua potabile che, grazie ad un rubinetto, può essere raccolta in una brocca. In un unico oggetto coesistono così un frigorifero “naturale” ed un protuttore e deposito d’acqua potabile. Mitti Cool è fatto di un’argilla particolare del Gujarat e grazie a questo sistema riesce a conservare non solo frutta e verdura, ma anche latticini, a una temperatura che è in meda 8 gradi inferiore rispetto all’esterno, creando così un effetto simile a quello delle cantine posizionate nel sottosuolo.

SCOPRI QUESTO : Filtro per purificare l’acqua, ci prova una 18enne

frigorifero conserva cibi

il frigorifero senza elettricità

Ancora una volta ci troviamo di fronte ad un’idea sviluppata con materiali naturali e abbondanti in grado di dare sollievo a popolazioni povere e senza creare inquinamento. Un progetto imprenditoriale a livello artigianale che grazie al web ha fatto il giro del mondo. Mitti Cool può diventare una risorsa anche per il mondo occidentale, per chi non dispone di una cantina e di sufficiente spazio, nei mesi caldi finalmente un frigo senza elettricità!

LO SAPEVI? Come si ricarica il cellulare con i batteri della terra!

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *