Deforestazione: un bellissimo video ci fa riflettere

di Elle del 31 maggio 2014

‘Di Foreste e Uomini’ è  il bellissimo video ufficiale realizzato per l’Anno Internazionale delle Foreste da Yann Arthus-Bertrand grazie ad un finanziamento delle Nazioni Unite, che qui vi proponiamo nella versione doppiata da Paola Maugeri.

Apparsi sulla Terra più di 380 milioni di anni fa, gli alberi hanno cambiato l’aspetto dei continenti producendo le attuali terre fertili e consentendo l’aumento della biodiversità. Le foreste del Pianeta ospitano oltre metà delle specie terrestri e ogni anno si scoprono nuove insospettate forme di vita. È la tutela di questa biodiversità da cui dipende tutto la nostra vita: dall’alimentazione ai rimedi per la salute e la ricerca scientifico-tecnologica.

LEGGI ANCHE: La deforestazione in time lapse

Trasformazione e distruzione delle foreste sono una costante nella storia dell’evoluzione umana sulla Terra: il modello della crescita infinita ha portato alla distruzioni di metà delle foreste, preziosi ecosistemi.  Negli ultimi 60 anni si è assistito ad un’accelerazione nella sua degradazione progressiva ad opera dell’Uomo; con la scomparsa delle foreste non solo gli animali vengono minacciati ma anche lo stesso uomo che sta forse distruggendo l’essenziale per produrre il superfluo.

POTREBBE PIACERTI: Deforestazione per coltivare olio di palma, solo alcune aziende

Non tutto però è segnato: imparando a conoscere meglio la natura si potrà cambiare rotta ed evitare che il destino del Pianeta sia ormai già scritto.  ‘Guardiamo la foresta con occhi diversi, siamo una cosa sola con lei; da sempre abbiamo avuto bisogno di lei ma oggi è lei che ha bisogno di noi’.

GUARDA IL VIDEO:

Le Foreste e l’Uomo – Italiano (Paola Maugeri) from GoodPlanet on Vimeo.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *