Dom’up è una vera casa-tenda sull’albero

di Erika Facciolla del 8 marzo 2015

Se sognate il rifugio sospeso dell’infanzia, allora questa tenda sull’albero farà al caso vostro, adatta per vacanze eco-sostenibili perché fatta di materiali come legno e tela di cotone, ma comoda e confortevole come una vera casa.

Si chiama Dom’up ed è la prima ‘casa’ da campeggio pensata e realizzata per rendere sostenibili e a impatto zero le vacanze nei boschi. In effetti, si tratta di una specie di casa sospesa tra gli alberi progettata per inserirsi in maniera discreta nell’ambiente boschivo senza rovinare il terreno e i tronchi degli alberi che la sostengono. Dom’up nasce dalla creatività dell’arboricoltore Bruno del Grunne e dell’architetto Nicolas d’Ursel che hanno sviluppato il singolare progetto su una pianta ottagonale in legno di 16 mq supportata da un telaio quadrato sospeso su 4 angoli da 12 assi di legno, cavi e un profilo metallico ottagonale che connette la base con la copertura impermeabile in tessuto. I punti di ancoraggio che sorreggono la struttura sono completamente reversibili e non lasciano segni sugli alberi né sul terreno sottostante.

intrerno dom'up

Dom’up è una vera casa-tenda sull’albero

Dom’up necessita di appena 2 alberi per l’installazione, si monta e smonta in soli 2 giorni e una volta dismessa è completamente riciclabile poiché realizzata unicamente con materiali naturali ed ecologici. Il design di questa casa ricorda quello delle comunissime tende da campeggio, con il vantaggio di una prospettiva decisamente più suggestiva resa ancora più gradevole dalla terrazza circolare che percorre tutto il perimetro dell’abitazione.

Leggi anche:

domup esterno

Visa della casa-tenda montata tra 2 alberi

In tema di sicurezza, nulla è lasciato al caso: c’è un parapetto metallico, una rete di sicurezza e concepita secondo i più avanzati standard abitativi europei che prevedono, tra le altre cose, la sostituzione dei tiranti e delle corde poste a sostengo della struttura ogni 5 anni. Oltre che come tenda da campeggio utilizzabile per brevi o lunghi periodi di vancanza, Dom’up è concepita come casa vera e propria, come dependance, agriturismo e come stanza di albergo sospesa nel verde, perfettamente in linea con i più moderni trend dell’eco-turismo.

Dom'Up

La trerrazza panoramica è sicura eprché protetta da un forte parapetto

Il prezzo per vivere un’esperienza a stretto contatto con la Natura, in modo assolutamente sostenibile e non impattante sul territorio circostante è di 25.000 euro, più la consulenza di un arboricoltore che valuti l’idoneità degli alberi per la costruzione.

A chi non piacerebbe vivere – per una sola notte o una vita intera – sospesi  tra gli alberi sotto cieli stellati e circondati  da una natura incontaminata?

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *