Dopo l’uomo anche le piante carnivore diventeranno vegetariane per l’inquinamento?

di Chiara Greco del 11 dicembre 2012

Negli ultimi anni il numero di consumatori decisi ad intraprendere una vita più sana e sostenibile optando per comportamenti e modelli di consumo green è notevolmente aumentato.

Molti così hanno adottato un’alimentazione vegetariana o addirittura vegana, i più attenti cercano solo prodotti biologici. Forse questa scelta è dettata da una presa di coscienza individuale e da una maggiore sensibilità verso le tematiche ambientali, o forse è frutto di una maggior diffusione della cultura di eco-sostenibilità, che stimola l’adozione di comportamenti virtuosi per ridurre al minimo l’impatto che le nostre scelte e azioni quotidiane hanno sull’ambiente.

GUARDA: Natura incredibile: 7 stupende piante carnivore

Quel che è certo, è che dove non interviene l’uomo, modificando le proprie abitudini, per salvaguardare l’ambiente,  interviene la Natura, dimostrando una capacità di adattamento davvero sorprendente anche alle condizioni più sfavorevoli.

A dimostralo è un recente studio condotto dal dottor Jonathan Millet, dell’Università di Loughborough (UK), che ha dimostrato come una particolare specie di pianta carnivora, la drosera rotundifolia, abbia modificato il proprio comportamento alimentare a causa dell’inquinamento.

LO SAPEVI CHE Le piante si parlano… attraverso le radici!

Lo studio – pubblicato su New Phytologist – è basato su una serie di analisi che Millet ha effettuato in zone paludose della Svezia, habitat naturale della drosera; è proprio qui che le piante carnivore (a causa della massiccia presenza di azoto nel terreno, veicolato dalle piogge acide) avrebbero perso la necessità tipica della loro specie di alimentarsi esclusivamente di insetti, cominciando a nutrirsi direttamente dalle radici.

L’équipe di studiosi avrebbe trovato una connessione con il nuovo comportamento alimentare della drosera e altri cambiamenti nell’aspetto della pianta, come la trasformazione del colore e la perdita di una sostanza collosa che le era utile per la caccia agli insetti.

Di necessità virtù, verrebbe da dire…

LEGGI ANCHE:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *