E’ nata Dogalize, l’app per cani

di Marco Grilli del 30 maggio 2014

Le potenzialità per i social network sono davvero infinite. È appena nata Dogalize, l’app per cani!  Dedicata interamente ai nostri amici più fedeli, sta riscuotendo enorme successo e ha raccolto tutta una serie di premi (migliore applicazione Community e Social allo SMAU 2013, Best Mobile App Award), meritandosi perfino una citazione nel prestigioso quotidiano inglese Guardian.

Si chiama Dogalize ed è frutto del lavoro di Business Competence, società di consulenza milanese fondata nel 2007, composta prevalentemente da giovani. Questa app in realtà è un social network che parte come esperimento di telemedicina, con un servizio per permettere ai padroni dei cani di videochiamare i veterinari per qualsiasi suggerimento, poi si è aggiunta la community e le sezioni dedicate ai canili, alle adozioni a distanza ed ai banchi alimentari per animali.

 Scopri questo: Bandwagon, l’app per condividere le corse in taxi

La piattaforma è completamente gratuita, comprende messaggistica, chiamate e video chat ed è disponibile sia per Ios che per Android. Le sue potenzialità sono notevoli: si può non solo chattare e video-chiamare con gli amici, scambiando esperienze, post, foto e video sui nostri compagni a quattro zampe, ma anche geolocalizzare  luoghi per i nostri pet, quali aree apposite, ristoranti, hotel, veterinari, parchi, spiagge, canili, negozi specializzati ecc.

Tutti i nostri principali quesiti legati alla scoperta di ambienti pet-friendly, una spiaggia aperta ai cani, un veterinario più vicino, un parco per una bella passeggiata o un canile per procedere ad un’adozione, possono così esser soddisfatti in modo semplice, veloce e gratuito, scambiandosi al contempo pareri e opionioni.

Per la salute dei nostri cani, si rivela poi utilissima la funzione che consente di contattare e video-chiamare i veterinari disponibili, che saranno pronti a fornire qualsiasi consiglio o suggerimento in relazione alle nostre richieste. D’altronde, Dogalize è nato proprio dalla telemedicina.

CANI DA SCOPRIRE: Il Bulldog Francese

Naturalmente non poteva mancare poi la solidarietà. Business Competence ha da poco siglato una partnership con Balzoo, il Banco alimentare zoologico che ha sede a Milano, attivo nella distribuzione di cibo agli animali abbandonati nei canili/rifugi e in prima fila nel sostenere le famiglie che, a causa della crisi economica, si ritrovano in difficoltà per il sostentamento dei propri animali domestici.

Dogalize presenta inoltre una sezione speciale dedicata ai canili, dove si possono inserire e condividere video e immagini dei cani abbandonati in cerca di un nuovo padrone, in modo da favorire la loro adozione tramite il passaparola in rete.

Leggi anche: Il cane è smarrito? Ritrovalo grazie a un’App!

Come si legge nel sito, Dogalize e Balzoo vogliono donare un “sogno” e un “sorriso” per un futuro migliore. A tutte le associazioni animaliste è così riservato uno spazio specifico all’interno della app, dove possono presentare le loro attività e i loro volontari.

Al di là dell’utilità per i cani, Dogalize accresce la socialità degli amanti degli animali, che grazie a questa applicazione hanno così nuove possibilità di conoscersi e scambiarsi contenuti multimediali, arricchendosi vicendevolmente. Un’opportunità da non perdere, ora che questa piattaforma è pronta pure a concorrere al concorso AppMyCity, che premia le applicazioni considerate meritevoli di rendere più vivibili e ‘intelligenti’ le nostre città.

Potrebbe interessarti: Ecco le app per coltivare orto e giardino

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *