EcoHouse, la casa fatta di rifiuti a Brighton

di Elle del 26 novembre 2012

Nella città inglese di Brighton nascerà la prima casa di rifiuti: si chiama Eco-House, il progetto dell’architetto inglese Duncan Baker-Brown che sarà realizzato all’interno dei campus dell’Università di Brighton al centro della città.

Realizzata con rifiuti e materiali in eccesso provenienti da alcuni cantieri e da industrie locali Eco-House favorisce in questo modo il minor impatto ambientale: si tratterà, tra l’altro, di una vera e propria abitazione a km zero, dato che tutti i materiali di costruzione sono locali.

L’architetto, fondatore dello studio di architettura BBM Sustainable Design, oltre che per la costruzione dell’edificio ha pensato a realizzare una casa eco-friendly anche una volta abitata: sarà infatti dotata di pannelli solari integrati nella struttura e di un sistema di ventilazione e di recupero del calore altamente sostenibile.

Una volta conclusi i lavori, il cui tempo di realizzazione previsto coprirà il periodo da novembre al prossimo maggio 2013, EcoHouse ospiterà uno spazio espositivo ed un laboratorio oltre a costituire un modello di eco sostenibilità per le altre costruzioni.

Leggi anche:

[Fonte: Guardian]

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *