Farmacie per vegetariani e vegani: in arrivo le prime farmacie vegetariane vegane specializzate

di Cinzia Porfiri del 25 dicembre 2014

Scopriamo insieme la nascita delle prima farmacie vegetariane vegane anche in Italia.

Farmaci per vegetariani e vegani in arrivo anche in Italia nelle prime farmacie specializzate. Si tratta di un’importante novità dedicata a chi ha sposato un regime alimentare che bandisce alimenti di origine animale ma che vuole anche non consumare prodotti che prevedano per la loro realizzazione lo sfruttamento degli animali stessi.

Si chiama Pharmavegana, un progetto innovativo promosso inizialmente anche da VeganOK Networks e dall’Associazione Vegani Italiani Onlus, che a partire dall’autunno del 2014 ha visto l’apertura di circa 120 farmacie  specializzate in Italia (sopratutto al nord) dedicate a chi ha sposato un regime alimentare vegano e o vegetariano.

SPECIALE: Come diventare vegetariani

Mentre i punti vendita di prodotto alimentari per vegani e vegetariani iniziano a diventare numerosi, per molti altri comparti non esiste una corretta informazione per tali acquirenti, e il settore farmaceutico è uno di questi. Nei foglietti illustrativi di farmaci e integratori, spesso non viene specificato se questi prodotti siano adatti a vegetariani e vegani: gli antibiotici, per esempio, contengono il lattosio come eccipiente, mentre la propoli è derivata dal miele delle api.

Farmacie vegetariane vegane: i corsi di formazioni

Le farmacie aderenti al circuito Pharmavegana, invece, esibiranno il bollino di riconoscimento e i farmacisti seguiranno corsi di formazione ad hoc , che forniranno loro le competenze e conoscenze necessarie a soddisfare appieno le esigenze dei clienti vegani/vegetariani, che, oltre a cercare prodotti di origine non animale, utilizzano solo farmaci e sostanze cruelty free.

Il corso ha una durata di 4 anni ma già dopo il primo anno la farmacia può esporre il marchio di farmacia vegana.

Farmacie vegetariane vegane: quanti sono i vegetariani ed i vegani?

Si stima che entro Marzo 2015 ci saranno in Italia oltre 300 farmacie vegetariane vegane, un numero sempre più importante anche alla luce delle statistiche che danno in Italia per entrambe le categorie un incremento anno su anno di oltre il 15%.

Scopri tutto sulla: Questione della vitamina B12 per i vegetariani e vegani

Farmacie vegetariane vegane

farmacie vegane vegetariane: in fortissima crescita il numero di vegani e vegetariani in italia

Questo progetto palesa l’effettiva diffusione del fenomeno vegetariano e vegano anche nel nostro Paese: secondo i dati Eurispes 2014, infatti,  si stimano circa 4,2 milioni di vegetariani  (le associazioni ne contano quasi il doppio, ma i dati non sono ufficiali  dai 4 ai 7 milioni di persone per i vegetariani ) mentre i vegani sono stimati in una popolazione dalle 400 alle 700 mila persone.

I vegani, in particolare, hanno esigenze specifiche difficili da soddisfare: rifiutano i prodotti di origine animale e fanno largo uso di integratori per arricchire la dieta.

Con questa iniziativa alimentare, sanitaria ed etica, dunque, si prospetta una larga diffusione di prodotti specifici a queste particolari esigenze. Inizialmente, il progetto consisterà in una fase ‘pilota’, volta a testare l’impatto sul mercato delle prime farmacie.

Se volete cercare una farmacia vegana nella vostra zone, ecco il link al motore di ricerca direttamente sul sito Pharmavegana: trova dove sono le farmacie vegane vegetariane.

Il progetto potrebbe comunque non rimanere isolato anche perchè l’associazione Associazione Assovegan ha recentemente annunciato di voler far partire un progetto simile, contribuendo quindi ad una maggiore offerta di Farmacie vegetariane vegane

Non ci resta che attendere quindi, un fenomeno che si preannuncia davvero interessante!

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *