Farmer’s market nel ventre di Napoli

di Roberta Razzano del 5 marzo 2014

Li chiamano farmer’s market o mercati dei contadini, ma nonostante il nome moderno altro non sono se non una rivisitazione del più classico e antico mercatino rionale dove è possibile fare la spesa di stagione; uno di quei mercatini in cui è possibile entrare in contatto con il venditore, nello specifico il coltivatore, visto che per lo più, nei farmer’s market, è possibile acquistare frutta, verdura, formaggi e uova.

LEGGI ANCHE: Spesa di stagione: tutti i consigli mese per mese

Napoli è sempre stata una città generosa ed attaccata alle tradizioni, così, in alcune zone è ancora possibile trovare mercati rionali stabili ma, come tutte le grandi città, nel tempo ha dovuto cedere il passo ai grandi supermercati, forniti di reparto ortofrutticolo, macelleria e talvolta pescheria.

Da qualche anno a questa parte, però, la tendenza è cambiata; la gente ha voglia di cibo genuino, consegnato non da un “commesso” ma direttamente dal produttore di quello che si sta acquistando, qualcuno a cui si possa dire che le zucchine servono per un piccino che non vuole mai mangiare verdure, o le cipolle servono per la ‘genovese’ importante, quella della domenica.

ALTRI MERCATI A KM ZERO: 

In un clima di sfiducia, con notizie sulla mozzarella alla diossina, l’acqua al mercurio o i cavoli ai pesticidi, i cittadini vogliono essere rassicurati, e sapere che non c’è un’organizzazione malavitosa dietro un’insalata ma solo un essere umano, che come chiunque altro cerca di vivere al meglio la propria vita, è rincuorante.

È grazie a questo clima che si è creato uno spazio utile all’espansione, nelle piazze più popolate, nei quartieri del centro e in quelli periferici, dei mercatini di Coldiretti, con appuntamenti fissi che permettono ai cittadini di scegliere tra prodotti, rigorosamente di stagione, freschi a km zero i cui prezzi, molto spesso, sono anche migliori di quelli delle grandi filiere.

Ogni mattina della settimana, dalle 9 alle 13.30, è possibile trovarli in almeno due o tre piazze della città riconoscibili dalle caratteristiche tende verdi e gialle. Per sapere quale sia il più vicino basta cliccare sul sito di coldiretti: http://www.napoli.coldiretti.it/ e cercare il calendario degli appuntamenti mensili.

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI DI STAGIONE:
I prodotti del mese di gennaio
I prodotti del mese di febbraio
I prodotti del mese di marzo
I prodotti del mese di aprile
I prodotti del mese di maggio
I prodotti del mese di giugno
I prodotti del mese di luglio
I prodotti del mese di agosto
I prodotti del mese di settembre
I prodotti del mese di ottobre
I prodotti del mese di novembre
I prodotti del mese di dicembre

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *