Finalmente c’è una legge definitiva sui sacchetti di plastica

di Luca Scialò del 30 aprile 2013

Erano stati dichiarati fuorilegge già dal 1 gennaio 2011 e in effetti erano spariti da tutti i grandi e piccoli negozi per far apparire al loro postro i quelli bio-degradabili (leggi il nsotro post a riguardo: sacchetti di plastica: stop da gennaio 2011). Si tratta dei vecchi inquinantissimi sacchetti di plastica non biodegradabile.

Molti poi si erano dotati di borse proprie in materiale resistente da riutiizzare ogni volta e diverse aziende hanno messo in commercio piccoli o grandi contenitori, colorati e di vario formato, da usare come shopper per essere sempre fashion anche negli acquisti al supermercato!

SCOPRI CHE… per i sacchetti di plastica, in Mauritania si rischia anche il carcere

Eppure mancava una vera e proria legge che disciplinasse i nuovi sacchetti in materiale biodegradabile, che devono sostituire i vecchi in plastica non riciclabile.

Ora, dopo oltre 2 anni, finalmente è stata fatta chiarezza sulle caratteristiche tecniche che devono avere i sacchetti di plastica che si possono commercializzare nel nostro Paese, mediante la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 27 marzo di un Decreto interministeriale firmato dai ministri per l’Ambiente e lo Sviluppo Economico.

LEGGI ANCHE: 1 triliardo di sacchetti di plastica stanno soffocando il pianeta…

Si conclude così finalmente la vicenda normativa lunga e travagliata dei bio-shopper. Sono previste sanzioni che entreranno in vigore a metà agosto, 60 giorni dopo il termine formale (13 giugno) entro il quale l’Unione Europea avrebbe la possibilità di formulare osservazioni al decreto.

Del resto i sacchetti in plastica biodegradabile rappresentano una novità molto gradita ai cittadini e una forte spinta all’innovazione di prodotto in un settore, quello della chimica verde, tra i più competitivi della nostra green economy. Ma come al solito la legislatura si presenta impreparata e lenta.

LO SAPEVI CHE BISOGNA FARE Attenzione ai falsi sacchetti biodegradabili?

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *