Firenze è elettrica, tra colonnine e tram elettrici

di Luca Scialò del 5 febbraio 2014

Nel 2014 Firenze si fa “elettrica”, grazie a un investimento totale di 46 milioni di euro. Di questi, 16 milioni sono destinati all’installazione di 170 nuove colonnine per la ricarica delle auto elettriche, che arriveranno così a 285, aggiungendosi alle 115 già presenti in città

Le colonnine sono “intelligenti”. Non più solo prese elettriche ma pronte all’utilizzo di codici e carte credito in vista del progetto di moto sharing con soli mezzi elettrici a due ruote. Potenziato anche il parco dei veicoli elettrici in possesso del Comune, con un acquisto di 85 nuovi tra quadricicli e motocarri, per un totale di quasi 2 milioni di euro, che andranno a sostituire i mezzi ormai obsoleti. Inoltre, il Comune si è dotato di 50 bici elettriche, utilizzate dai dipendenti durante l’orario di lavoro.

Insomma, Firenze si rifà il look con un occhio all’ambiente.

LEGGI ANCHE:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *