Ford C-MAX Solar Energi: l’ibrida coi pannelli solari sul tetto

di Marco Grilli del 27 dicembre 2014

Come ormai risaputo, i grossi limiti per una maggiore diffusione delle auto elettriche consistono nella non ancor eccelsa autonomia e nella scarsa diffusione dei colonnini per le ricariche. Data tale situazione, i tecnici della Ford hanno sperimentato una tecnologia che potrebbe ovviare a tali problemi, ricorrendo all’aiuto di un’energia pulita, rinnovabile e gratuita: quella solare.

Presentato inizialmente all’International Consumer Electronics Show 2014, la Fiera della tecnologia di Las Vegas e sviluppato in collaborazione col Georgia Institute of Technology e con Sun Power, una società produttrice di celle a energia solare ad alta efficienza, Ford C-MAX Solar Energi è un prototipo ibrido plug in con alcune caratteristiche assai originali.

FOCUS: Auto elettriche 2014: il listino completo

La vera novità di questo modello consiste infatti nella superficie del tetto, che presenta degli speciali pannelli solari, dotati di lenti che riescono a seguire la posizione del sole e ad indirizzare i raggi verso le celle fotovoltaiche.

Derivate da quelle utilizzate nei fari marittimi, queste lenti riescono ad immagazzinare una quantità d’energia superiore di otto volte a quella di un comune pannello fotovoltaico. In giornate prive di sole, sarà poi possibile ricorrere alla consueta presa per la ricarica dalla rete elettrica.

In pratica, grazie a tale sistema di nuova generazione, in 24 ore sarà possibile accumulare fino a otto Kw di energia -corrispondenti ad una ricarica di circa quattro ore dalla rete elettrica- che consentiranno un’autonomia di c.a. 34 Km in modalità completamente elettrica, senza ricorrere alla normale presa. Percorrenza che, col pieno del motore a benzina, può aumentare fino a circa mille Km, sfruttando la tecnologia ibrida.

Ford C-MAX Solar Energi

Come funziona la Ford C-MAX Solar Energi

Dati del tutto simili alla vettura ibrida plug in, già campione di vendite negli Usa e pronta quest’anno a sbarcare anche in Europa.

Dal punto di vista meccanico, la Ford C-MAX Solar Energi presenta un motore a benzina quattro cilindri 2.0 litri da 141 CV, abbinato ad un motore elettrico da 120 CV, per una potenza massima di 188 CV ed un picco di velocità di 136 Km/h. Con questa nuova vettura, che speriamo possa esser presto prodotta in serie e commercializzata, l’energia eolica mostra di poter dare il suo contributo alla mobilità sostenibile.

Il prototipo della Ford C-MAX Solar Energiaffronterà ora tutti i test necessari a verificarne l’affidabilità, in modo che i produttori possano decidere per un’eventuale sua futura commercializzazione. Intanto, secondo i tecnici Ford, quest’innovativa tecnologia potrebbe essere impiegata per il 75% degli spostamenti giornalieri di un guidatore medio, consentendo il taglio di ben un miliardo di tonnellate nelle emissioni di gas serra, qualora fosse adottata da tutte le family car ed i veicoli commerciali leggeri circolanti negli Stati Uniti.

Dati incoraggianti per il futuro della mobilità sostenibile, che speriamo non restino sulla carta e possano tradursi presto in realtà.

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *