Gli eco-gadget imperdibili per chi fa campeggio

di Marco Grilli del 22 agosto 2013

Amanti del campeggio, è finalmente arrivato il tempo delle vacanze! Se siete già pronti a montare le vostre tende in qualche splendida località immersa nella natura per godervi un periodo di pace e relax, eccovi qualche suggerimento sui più originali prodotti eco-friendly che potrebbero fare al caso vostro.

SCOPRI LE FOTO DEI GADGET PER L’ECO-CAMPEGGIO!

Guarda le foto

Volete evitare danni per il vostro smartphone? Vi potrà essere d’aiuto la custodia SLXTREME, costruita in policarbonato spesso e resistente allo sporco, con prese di gomma. Se vi avventurerete per sentieri e torrenti, il vostro cellulare sarà quindi adeguatamente protetto da ogni rischio, considerato che la custodia garantisce anche l’impermeabilità fino a 2 m di profondità.

Altra particolarità: all’interno della custodia è presente una batteria che può essere ricaricata dal pannello solare posto sul retro. Un’accortezza che permette di prolungare la durata in funzione dell’apparecchio, consentendovi così di dilungarvi nelle vostre camminate, senza perdere il piacere di una telefonata o di una pausa su internet.

Se siete fra coloro che amano il trekking ma si perdono facilmente per i sentieri, potreste sicuramente apprezzare Earl Tablet. Basato sul sistema operativo Android 4.1, questo strumento con schermo a basso consumo energetico, ha la sua forza nel GPS che indica la posizione, la localizzazione e l’altitudine: dati che possono essere collegati al sito www.everytrail.com per ottenere l’accesso ad oltre 300.000 mappe di sentieri.

Non pensate però che le sue funzioni si esauriscano qui: specifici sensori forniscono dettagliate previsioni sulle condizioni meteorologiche; un micro-anemometro e un compasso permettono di visualizzare dati come la temperatura, l’umidità, la pressione atmosferica e la velocità del vento; una tecnologia di comunicazione radio consente di inviare testi o messaggi vocali via walkie-talkie, mentre col sintonizzatore radio avrete accesso a ogni tipo di musica! Resistente all’acqua fino a 1 metro di profondità, ha un caricatore a pannello solare ed  è sensibile ai guanti quando il gelo rende difficile il suo utilizzo a mani nude!

Il campeggio è da sempre sinonimo di grigliate e cucina all’aperto. Che ne direste di utilizzare il carbone come ulteriore fonte di energia? Oggi è possibile grazie al caricatore VOTO. Il funzionamento è semplice: la cella combustibile del caricatore, sistemata sotto il carbone, si attiva col calore e converte il carbonio e l’idrogeno in elettricità. Avrete così una fonte di energia in più per i vostri dispositivi elettronici nonché una luce a LED che, in piena carica, può fornire 30 ore di illuminazione.

Rimanendo in tema di cucine da campo, veramente innovativa è Bio-Lite. Non vi dovrete più caricare come somari per trascinare le taniche di combustibile, poiché questa cucina si alimenta solamente con quello che sicuramente riuscirete a trovare nelle vostre camminate per sentieri, come i rami, le pigne e altro combustibile ‘vegetale’. Un modo di cucinare più pulito e leggero, che consente anche di non sprecare il calore generato per la preparazione dei cibi, facilmente convertibile in energia per caricare i vostri dispositivi.

PER SAPERNE DI PIU’ ECCO TUTTO SU: Bio-lite, la stufetta che trasforma i rifiuti in energia

Le novità per la cucina all’aperto non sono finite qui. Un’altra trovata geniale è PowerPot, un generatore termoelettrico che converte il calore in elettricità. Basta versare dell’acqua nella pentola e porla su una fonte di calore e sarà in grado di ricaricare i vostri strumenti elettronici. PowerPot presenta una porta USB ed è dotato di fili metallici resistenti alle fiamme per agire in tutta sicurezza sopra il fornello. Può anche azionare luci, ventilatori, altoparlanti e altri dispositivi USB a basso consumo.

SCOPRI POWERPOT: Per cucinare e ricaricare i propri apparecchi elettronici in un sol colpo

Per chi rimane isolato all’aperto oggi non mancano le possibilità per rifornirsi d’energia. Una delle fonti più semplici e leggere è data dal caricatore solare arrotolabile prodotto da Wenger, che può esser srotolato e facilmente attaccato a tende e zaini. Il caricatore, formato da pannelli solari poli-cristallini e da una batteria al litio, consente, tramite cinque porte USB, di caricare fino a quattro strumenti elettronici per volta.

La Eton presenta invece uno strumento multifunzionale che potete sempre aver a portata di mano o nello zaino, si chiama Scorpion. Si tratta di un apparecchio che funziona con la luce solare, utilizzabile come radio digitale e torcia a led, capace anche di caricare molti dispositivi elettronici. Un’altra sua piccola aggiunta inoltre  vi potrà tornare sempre utile: l’apribottiglie.

Se invece volete avere una fonte di luce e le mani libere mentre vi aggirate tra le tende o siete impegnati nelle vostre escursioni, lo strumento che potrebbe fare al caso vostro è la fascia con la torcia prodotta dalla Higear. Presenta tre differenti funzioni di illuminazione, può facilmente esser portata a mano e, soprattutto, con una ricarica della durata di 1 solo minuto mediante un dispositivo manuale, garantisce ben 20 minuti di luce!

Qualora ricerchiate invece il caricatore solare più robusto e resistente, ecco per voi quello di Solarmonkey. La sua custodia, agganciabile allo zaino, è pensata per resistere all’acqua e agli urti, mentre la batteria interna, se in piena funzione, consente di caricare per due o tre volte lo smartphone. Il caricatore dispone inoltre di vari adattatori per vari dispositivi.

SCOPRI LE FOTO DEI GADGET PER L’ECO-CAMPEGGIO!

Guarda le foto

Per un momento di festa o di relax ecco invece l’amplificatore ecologico per iPhone, un piccolo e semplice strumento di cartone piegabile che può entrare facilmente nelle tasche ed esser ‘sfoderato’ all’occorrenza per diffondere la musica preferita. Certo, non aspettatevi un ‘muro di suono’ da concerto rock, ma se il vostro scopo è una semplice festicciola tra le tende col giusto sottofondo, beh, allora lo strumento in questione può esser davvero quello che vi serve!

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *