Grattacieli di legno: un gruppo di architetti vuole rivoluzionare il panorama urbano

di Sara Tagliente del 3 gennaio 2015

Il legno è un materiale da costruzione flessibile, solido, resistente all’umidità e persino agli incendi: ecco quindi spuntare i primi grattacieli di legno

La vision di un gruppo di architetti potrebbe dare il via a un nuovo modo di concepire la costruzione di grattacieli?

Magari è presto per dirlo, ma quello che si può affermare con certezza è che dove questi progetti sono stati realizzati, essi  hanno avuto un grande riscontro estetico e ambientale. Senza acciaio e cemento, questi architetti hanno realizzato a Vancouver ben 30 piani in legno e stanno portando avanti ancora degli importanti progetti di nuovi grattacieli in Norvegia e Austria.

Il legno per questi grattacieli proviene da foreste rigorosamente gestite in modo sostenibile. Superare la cultura del cemento – che produce dai sei ai nove chili di C02 ogni 10 kg – vuol dire anche realizzare delle costruzioni robuste e sicure: l’intelaiatura del legno rende le strutture portanti robuste e un efficace isolante protegge il legno dal rischio incendio.

Uno degli edifici moderni in legno più importanti è a Londra, ha nove piani, scale e ascensore in legno.

Grattacieli di legno: The Stadthouse, Londra

Oltre ad essere stato realizzato con un notevole risparmio economico, la Stadthaus – così si chiama l’edificio – è uno degli edifici più efficienti dal punto di vista della produzione di energia a Londra. Tra l’altro è stato anche realizzato in pochissimo tempo.

Ma i grattacieli di legno non finiscono certo a Londra: grattacieli di legno spuntano in Australia e anche da noi si cominciano a vedere progetti che rivalutano questo materiale da costruzione dalle proprietà notevoli.

FOCUS: Progetto Social Main Street a Milano: il grattacielo di legno in social housing

Occorre, secondo questo gruppo di architetti ‘pensare in grande’ e provare a immaginare un domani di grattacieli di legno sostenibili.

Sono queste le vere rivoluzioni, in fondo: la Torre Eiffel è stata costruita quando nessuno poteva pensare a una costruzione così grande.

Dopo, tutto è sembrato più semplice.

Forse ti potrebbe interessare anche:

 

{ 1 comment… read it below or add one }

Guest maggio 25, 2012 alle 5:55 pm

ECCO BRAVI CONTINUATE A DISBOSCARE CHE POI LA FRUTTA DI BOSCO VE LA DO IO…

Rispondi

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *