Green Celebrity: i ‘Brangelina’

di Erika Facciolla del 31 gennaio 2013

Benché i suoi problemi di salute e l’eccessiva magrezza l’abbiano costretta negli ultimi mesi ad abbandonare la dieta vegana che da tempo osservava con particolare devozione, Angelina Jolie è una delle star di Hollywood più attiva in tema ambientale e animalista (per non parlare del suo attivismo in difesa dei diritti umani); un impegno che è via via cresciuto da quando l’attrice fa coppia con Brad Pitt.

Neanche un anno fa, infatti, i ‘Brangelina’ hanno donato 2 milioni di dollari ad un centro faunistico in Namibia (paese dove è nata una la prima figlia naturale dei coniugi) che si prende cura di animali feriti.

VAI A: Quali sono le celebritiy vegane

Sia individualmente che come coppia, Brad Pitt e Angelina Jolie hanno sempre dimostrato un grande impegno in difesa degli animali opponendosi all’uso delle pellicce e facendo da testimonial a molte campagne internazionali di sensibilizzazione.

I due attori hanno dato vita ad un’associazione, la “Maddox Jolie-Pitt Project” (dal nome del bambino cambogiano adottato nel 2002 dall’attrice) per finanziare la protezione del patrimonio naturalistico e boschivo delle foreste del Nord della Cambogia.

LO SAPEVI CHE… Green celebrity: Pamela Anderson

Dal canto suo Brad Pitt non sta certo a guardare, e nel 2007 ha fondato l’associazione no-profit ‘Make it right’, per contribuire attivamente alla ricostruzione di un quartiere eco-sostenibile a prefabbricato New Orleans, dopo le devastazioni provocate dall’urgano Katrina.

Il progetto è finalizzato alla costruzione di 150 abitazioni ad impatto zero dotate dei più alti standard di sicurezza ed efficienza energetica, costruite nel rispetto dei principi dettati dal FEMA (Agenzia Federale Americana di controllo e prevenzione delle emergenze) e dal green building.

Niente male, vero per una coppia così glamourous e hollywoodiana!

LI CONOSCI? Alcuni VIP ambientalisti che predicano bene e razzolano male!

Benché i suoi problemi di salute e l’eccesiva magrezza l’abbiano costretta negli ultimi mesi ad abbandonare la dieta vegana che da tempo osservava con particolare devozione, Angelina Jolie è una delle star di Hollywood più attiva in tema ambientale e animalista (senza dimenticare il suo attivismo in difesa dei diritti umani); un impegno che è viva via cresciuto da quando l’attrice fa coppia con Brad Pitt.

Neanche un anno fa, infatti, i ‘Brangelina’ hanno donato 2 milioni di dollari ad un centro faunistico in Namibia (paese dove è nata una delle figlie adottive dei coniugi) che si prende cura  di animali feriti.

Sia individualmente che come coppia, Brad Pitt e Angelina Jolie hanno sempre dimostrato un grande impegno in difesa degli animali opponendosi all’uso delle pellicce e facendo da testimonial a molte campagne internazionali di sensibilizzazione.

I due attori hanno dato vita ad un’associazione, la “Maddox Jolie-Pitt Project” (dal nome del bambino cambogiano adottato nel 2002) per finanziare la protezione del patrimonio naturalistico e boschivo delle foreste del Nord della Cambogia.

Dal canto suo Brad Pitt ha fondato nel 2007 l’associazione no-profit ‘Make it right’, per contribuire attivamente alla ricostruzione di un quartiere eco-sostenibile a New Orleans, dopo le devastazioni provocate dall’urgano ‘Katrina’. Il progetto è finalizzato alla costruzione di 150 abitazioni ad impatto zero dotate dei più alti standard di sicurezza ed efficienza energetica, costruite nel rispetto dei principi dettati dal FEMA (l’Agenzia Federale Americana di controllo e prevenzione delle emergenze) e dal Green Building. E di fronte a tanta generosità qualche ‘eco-peccato’, ai ‘Brangelina’, si può anche perdonare….

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *