Greenerator, la cella solare da balcone

di Elle del 19 febbraio 2013

La crescente importanza acquisita dalle fonti di energia rinnovabili è andata di pari passo con un’aumentata consapevolezza individuale circa la necessità di operare una svolta green per assicurare un futuro più roseo al pianeta.

Si nota, ad esempio, che da diversi anni ormai chi vive in abitazioni private autonome ha l’opportunità di scegliere impianti per la produzione di energia da fonti alternative come pannelli solari sul tetto o turbine eoliche, garantendo in questo modo non solo la produzione di energia pulita, ma anche un risparmio consistente sulla bolletta.

La stessa libertà di scelta, tuttavia, non è assicurata a chi abita in appartamenti che non consentono un utilizzo autonomo del tetto.  Anche se questo stato di cose potrebbe presto cambiare.

SPECIALE: Dalla Sharp arrivano i pannelli solari trasparenti per balconi e finestre

Greeenarator, infatti, sembra offrire la chance per ovviare a questo problema: questo collettore di energia eolica e solare può essere posizionato proprio sul balcone di un appartamento: tutt’altra question da capire – nel caso in cui effettivamente passi in produzione – è se i regolamenti condominiali lo permetteranno.

Secondo il designer Jonathan Globerson, ogni unità di questa cella solare da balcone è in grado di ridurre del 6 % l’importo della bolletta energetica, contribuendo anche ad una riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *