Hyundai lancia un prototipo di auto elettrica volante per la città del futuro

di Claudio Riccardi del 28 maggio 2013

L’ auto del futuro secondo Hyundai. Elettrica, ma anche in grado di volare, a mò di elicottero.

Nelle scorse settimane, il costruttore coreano ha presentato un bizzarro prototipo, che si propone di rivoluzionare i canoni convenzionali della mobilità. Hyundai immagina città e campagne del domani invase da auto volanti, enormi “insetti” in grado di funzionare senza inquinare e senza far  rumore.

Il concept in questione nasconde il suo cuore pulsante in 4 motori a corrente continua, ciascuno in grado di alimentare un rotore, che circonda con le sue eliche l’unico occupante del veicolo-velivolo.

SPECIALE:Terrafugia, arriva l’auto volante elettrica?

Come succede con gli elicotteri, le eliche si attivano, e raggiungono il regime di rotazione, necessario creare la spinta dal basso verso l’alto, consentendo al mezzo di sollevarsi da terra. Con tanti saluti agli annosi problemi del traffico, degli ingorghi, e delle emissioni di inquinanti.

L’unico problema, o meglio l’unica questione da porsi, nel caso in cui l’esercizio tecnico diventerà mezzo di uso comune, sarà quella relativa ai parcheggi, alle aree di sosta.

RIVOLUZIONE? In produzione la Hyundai ix35 FCEV prima auto ad idrogeno di serie, alimentata a celle a combustibile

Considerate le forme del prototipo, le aree delimitate per i veicoli gommati dovranno essere completamente riprogettate. Ma siamo sicuri che le estrose menti dei progettisti Hyundai hanno già pensato anche a questo.

Forse ti potrebbe interessare anche:

 

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *