I 5 alberi più strani al mondo

di Marta del 15 settembre 2015

La Natura ci offre continuamente meravigliose sorprese. Colori inattesi, condizioni estreme di sopravvivenza, record di straordinaria longevità: andiamo alla scoperta dei 5 alberi più strani al mondo, delle vere e proprie meraviglie del nostro Pianeta.

GUARDA LE FOTO DEI 5 ALBERI PIU’ STRANI!

Guarda le foto

1. Eucalyptus Deglupta, l’albero ‘arcobaleno’

Non si tratta né di una particolare opera d’arte né tanto meno di un atto di vandalismo ai danni della corteccia di questo straordinario esemplare di Eucalyptus Deglupta che, invece, offre alla nostra vista delle incredibili sfumature multicolori (da cui il nome di albero arcobaleno) per ragioni del tutto naturali: ogni anno, infatti, dal tronco si distaccano delle parti di corteccia esterna, lasciando emergere il verde brillante di quella interna che, a contatto con l’aria, si scurisce, assumendo quindi le caratteristiche sfumature del blu, viola, rosso e marrone.

Pianta originaria delle Filippine, si trova anche in Nuova Guinea, alcune isole dell’Indonesia e della Polinesia francese, ma è coltivata in numerosi altri paesi del mondo.

alberi più strani del mondo

Photoshop? Assolutamente no. Si tratta solo di uno dei più strani alberi del mondo

CONOSCI ANCHE: Quali sono i più antichi e storici alberi della Terra? E in Italia?

2. Il ‘Fromager’ di Ta Prohm

Questo esemplare gigante di ‘fromager’ che gli esperti botanici non riescono bene a identificare se sia l’albero silk-cotton tree (Ceiba pentandra) oppure il thitpok (Tetrameles nudiflora), comunque è una pianta tropicale che convive (è il caso di dirlo) incredibilmente bene con le pietre del tempio khmer di Ta Prhom, abbandonato nella giungla cambogiana. La vegetazione ha letteralmente preso il sopravvento e, ormai, tempio e albero non possono stare l’uno senza l’altro.

UNA BUONA IDEA: Archangel Ancient Tree Archive, il database degli alberi antichi

3. Il pino vecchio quanto Matusalemme

Questa varietà di conifera si chiama ‘pino dal conoi setoloso’ (in inglese Bristlecone Pine) ed è presente principalmente nelle zone del sud-ovest degli Stati Uniti. Si tratta di una specie nota per lo sviluppo lentissimo e l’incredibile longevità. Il più antico tra tutti gli esemplari è stato soprannominato ‘Matusalemme’ e dovrebbe avere, secondo le stime più attendibili, tra i 4.700 e i 4.800 anni! Questo albero millenario si trova nella più antica foresta di pini delle White Mountains in California, ma la sua esatta posizione è tenuta segreta dallo US Forest Service per proteggere l’albero da eventuali atti di vandalismo.

LO SAPEVI? Alberi, cattedrali naturali

 4. Ceiba Speciosa

Tra gli alberi più strani al mondo non poteva mancare questa pianta tropicale, appartenente alla famiglia delle Malvacee, che ha la sua principale caratteristica nel tronco, rigonfio nella parte inferiore e munito di grosse spine coniche nella parte superiore. Può raggiungere anche i 20 m di altezza e i 2 metri di circonferenza. In ogni caso, meglio non provare a fare tree hugging…

ANCHE LA LEGGE: Finalmente è pronta la nuova legge che protegge gli alberi

5. ’Albero della Vita’ in Barhein

L’Albero della Vita’ del Bahrain è ancora un vero rompicapo per la scienza. Con 400 anni di età e quasi 10 metri di altezza, si trova solo nel deserto. Come fa a sopravvivere in condizioni così estreme? I biologi provano a trovare una risposta possibile a una domanda che sembra destinata a rimanere in sospeso.

GUARDA LE FOTO DEI 5 ALBERI PIU’ STRANI!

Guarda le foto

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *