Il 29 novembre si assegnano i Green Award 2012 alla Triennale di Milano

di Erika Facciolla del 29 novembre 2012

Tornano anche quest’anno i Green Award, vale a dire gli eco-Oscar assegnati dal magazine Sette Green a chi tra aziende, designer, ricercatori e pubblicitari si è maggiormente distinto nel corso dell’anno, contribuendo alla difesa dell’ambiente e alla promozione di una coscienza green. Quest’anno i premi saranno assegnati il 29 novembre nella cornice della Triennale di Milano, in concomitanza con l’inaugurazione della mostra fotografica di Conai (sponsor della manifestazione assieme a E.ON).

Istituiti per rendere un giusto tributo a quanti, nonostante la crisi, hanno scelto di investire nell’ambiente e nello sfruttamento responsabile delle risorse, i Green Award rappresentano l’occasione ideale per capire quali sono i progressi fatti finora e quali i margini di sviluppo in tema di eco-sostenibilità.

Le 7 categorie in gara che determineranno l’attribuzione dei riconoscimenti finali sono:

– People: personaggi che si sono distinti per l’impegno ‘eco’

– Invenzione: premio al genio creativo e alla capacità di sviluppare idee innovative per la realizzazione di soluzioni e prodotti eco-friendly

Tecnologia: soluzioni tecnologiche che consentono una riduzione dei consumi energetici  e ambientali

– Cultura: libri, film, mostre, opere teatrali che hanno arricchito e diffuso la cultura green

– Cibo: piccoli produttori che sono stati in grado di proporre e attuare ‘grandi’ soluzioni per tutelare e valorizzare le risorse alimentari

– Comune: riconoscimento al Comune che ha promosso le iniziative più virtuose in chiave ambientale

– Pubblicità: campagna stampa, spot e pubblicità che si sono distinte per la capacità di sensibilizzare l’opinione pubblica

Oltre a queste categorie, E.ON metterà a disposizione un premio speciale – lo E.ON Energia Award’ – che sarà assegnato alle aziende che nel corso del 2012 si sono distinte nel campo dell’efficienza energetica e dell’utilizzo delle fonti rinnovabili. Appuntamento a Milano, dunque, per scoprire i nomi dei premiati!

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *