Il camion diventa un’eco-casa con tutti i comfort

di Erika Facciolla del 13 marzo 2014

Per la maggior parte di noi, vivere dentro a un camion potrebbe sembrare una prospettiva inquietante, sicuramente non l’ideale di ‘casa’ che ci aspetteremmo di costruire per noi e le nostre famiglie. Eppure c’è chi è riuscito a trasformare il proprio camion in un’abitazione con la ‘A’ maiuscola, dotata di tutti i comfort e, soprattutto, a bassissimo impatto ambientale, praticamente una casa ecologica mobile.

Guarda le foto

L’ardita impresa è riuscita all’animatore israeliano Joseph Tayyar che ha fatto di un normalissimo tir un capolavoro di design e tecnologia moderna.

Con un investimento complessivo di 225,000 dollari e tanti anni di lavoro, studio e dedizione quasi maniacale, Tayyar ha realizzato il sogno di una vita ispirandosi ad un popolare show televisivo sul tema delle case mobili, ma con un tocco decisamente ‘green’: i pannelli solari installati sul tetto forniscono l’energia necessaria a coprire il fabbisogno energetico della casa (e del suo intrepido abitante), i serbatoi d’acqua contribuiscono all’ottimizzazione del consumo idrico, le pareti del camion spesse 18 cm assicurano un perfetto isolamento termo-acustico.

SCOPRI COME: Progettare un camion con un occhio alla sicurezza dei ciclisti

Lo spazio all’interno del vano è compatto ma ben organizzato: trovano posto, infatti, un piccolo angolo cottura, un bagno, due camere da letto, un salottino e uno studiolo. Tutte le superfici sono rivestite in legno, quindi calde e accoglienti, mentre i mobili e le dotazioni dell’abitazione sono caratterizzate da uno stile moderno e accattivante.

La eco-casa ricavata dal camion

Clicca sull’immagine per vedere le altre foto

In poche parole, l’esperienza di Joseph Tayyer rappresenta un esempio concreto di come sia possibile vivere in maniera sostenibile anche l’ambiente domestico e abbracciare uno stile di vita dinamico, alternativo e lontano dagli standard a cui la moderna vita in città ci ha abituati. Non vi pare che questa sia, effettivamente, la definizione più calzante del concetto di libertà?

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *