In Antartide il ghiacciaio che sembra ‘sanguinare’

di Luca Scialò del 30 luglio 2013

E’ un’immagine che rievoca la scena del film Blob o un’altra famosa scena nella trasposizione cinematografica di Shining, quella che vede sul ghiacciaio Taylor, in Antartide. Una cascata ghiacciata color rosso sangue! Ma come si è formata?

Guarda le foto

Circa due milioni di anni fa, un piccolo quantitativo d’acqua contenente un antico gruppo di microbi si è congelato sotto la superficie del ghiacciaio. I microbi sono così rimasti isolati per secoli in un luogo senza luce, né ossigeno o calore. E il colore rosso? Deriva dal fatto che l’acqua è ricca di ferro e di salinità.

LEGGI ANCHE: Cile, rubano da un antico ghiacciaio per raffreddare Mojito e Margarita

Ma Madre natura ha pensato anche ad altro. Una fenditura nel ghiacciaio ha permesso al lago ghiacciato di defluire, formando così delle cascate senza contaminare l’ecosistema all’interno.

MERAVIGLIE DELLA NATURA: Vostok: un lago misterioso a 4000 metri di profondità sta per rivelare i suoi segreti

Un ghiacciaio che sanguina dunque. Uno spettacolo da non perdere.

Non perdetevi dunque queste foto incredibili dalla gallery qui sotto:

Il ghiacciaio che sanguina

Clicca sull’immagine per vedere le altre

 

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *