In Emilia le tesi di laurea sull’ambiente hanno un loro database

di Marco Grilli del 5 agosto 2014

Troppo spesso importanti tesi di laurea sull’ambiente, frutto di lunghe ricerche e di studi interdisciplinari, restano confinate in  qualche cassetto, disperdendo conoscenze e possibilità d’innovazione. Da 10 anni la Regione Emilia Romagna si è attivata per impedire questo spreco di risorse tramite il progetto “L’ambiente si laurea”, che raccoglie, seleziona e rende disponibili on line le migliori tesi di laurea, master o dottorato elaborate negli atenei emiliano-romagnoli, concernenti le più svariate questioni ambientali.

Una felice iniziativa, svolta in collaborazione con tutte le università regionali e Antartide Centro Studi, che dal 2004 ha già archiviato circa 900 lavori e continua a pubblicizzare i saperi sull’ambiente, rendendoli accessibili alla comunità scientifica, alle imprese, alle pubbliche amministrazioni ed alla cittadinanza in generale, con l’obiettivo di offrire anche visibilità e possibilità di carriera ai più brillanti giovani neo-laureati, che facendosi conoscere possono mettere in pratica i progetti elaborati in lunghi anni di studi, rendendo così un servizio alla comunità e aiutando la diffusione della cultura della sostenibilità.

Leggi anche: Archangel Ancient Tree Archive, il database degli alberi antichi

Il progetto promosso dalla Regione organizza dal 2009 anche un ciclo di incontri pubblici intitolati  “Ho una mia tesi sull’ambiente”, dove i giovani autori degli studi possono confrontarsi con i professionisti e gli addetti ai lavori nel campo dello sviluppo sostenibile, in un continuo e proficuo scambio di idee, conoscenze e proposte.

Occasioni che hanno permesso a molte di queste tesi mirate alla interdisciplinarità (dalla biologia, alla sociologia, all’economia, alla giurisprudenza, alla storia ecc.) di poter trovare applicazioni pratiche sul territorio, in favore della sostenibilità ambientale. Gli argomenti trattati negli elaborati affrontano e approfondiscono infatti le più importanti questioni in tal campo, spaziando dall’energia alternativa alla corretta gestione dei rifiuti, dalla riduzione dell’inquinamento all’educazione ambientale, fino alla messa in sicurezza del territorio.

Potrebbe piacerti:  O2foryou: nasce il database per le piante che puliscono l’aria

L’archivio online delle tesi di laurea sull’ambiente è consultabile attraverso un motore di ricerca che permette di sommare più parametri. Per tutte le tesi, catalogate per categorie (sviluppo sostenibile, natura, acque, aria rumore ed elettrosmog, sicurezza territoriale, rifiuti, energia, mobilità, agricoltura e alimentazione, prevenzione e salute, educazione ambientale, ecologia urbana), sono disponibili gli abstract  e altre importanti prime informazioni, ma basta compilare un modulo per poter ricevere gratuitamente  la versione integrale via mail.

In occasione del suo 10° compleanno, auguriamo lunga vita a questo innovativo progetto sulla raccolta online delle tesi di laurea sull’ambiente emiliane, che fa circolare i saperi e offre ai giovani più meritevoli sbocchi di carriera all’insegna dello sviluppo sostenibile.

Scopri anche:  Bici senza raggi: nasce a Torino la Sada Bike ed è italiana

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *