Insoliti vasi per fiori

di Jessica Ingrami del 28 gennaio 2014

Fiori e piante entro le mura domestiche riescono a cambiare sensibilmente l’atmosfera, donando un tocco di colore e freschezza. È sempre difficile, però, trovare vasi originali e di design da abbinare al nostro arredamento. Ecco, quindi, alcune idee davvero uniche.

GUARDA LE FOTO DI QUESTI STRANI VASI:

Guarda le foto

Ecco un vaso a forma di testa dalla cui estremità spunteranno i fiori e foglie, fino a formare una rigogliosa capigliatura: non a caso la creazione di Tania da Cruz si chiama Wig, parrucca in inglese, appunto. Al suo interno può essere posizionata dell’acqua, così da nutrire le piante che cresceranno e a cui potrete dare saltuariamente una spuntatina, come dal parrucchiere.

Il vaso Snoopy, ad opera del tedesco Jung, può essere posizionato in piedi sul tavolo oppure appeso alla parete. In ogni caso potrà contenere dei fiori senza perdere nemmeno una goccia d’acqua. Lo potete trovare online sul sito tedesco designkampagne.de.

Il Manchester Wall è ideale per mantenere fresche le erbe aromatiche di frequente utilizzo in cucina. Si tratta di 4 vasetti in vetro soffiato a mano sostenuti da una lamina di acciaio fissata alla parete. Il vaso è stato creato da Sklo Studio, una collaborazione tra un soffiatore di vetro ceco e un team di progettazione americano, composto da marito e moglie, che vivono a Sonoma County, in California .

Blow Away è un vaso molto particolare: potrebbe sembrare la classica e famosissima porcellana Royal Blue Delft, se non che l’azienda olandese Moooi ha deciso di rivedere lo stile tradizionale, donandogli una sferzata di novità. Questo vaso, infatti, è stato letteralmente “soffiato via” (da qui il nome del vaso) acquisendo una forma davvero evocativa. È possibile reperirlo sul sito dell’azienda stessa a questo indirizzo.

Il Weight Vase Raw ripropone uno stile decisamente minimalista, il quale riconduce il vaso alla sua funzione primaria, ovvero contenere acqua in cui immergere gli steli dei fiori recisi. Creato da Decha Archjananun per Specimen Editions, non si può dire che questo oggetto non espleti le sue funzioni primarie. Potetre trovare maggiori informazioni qui.

I vasi di Sara Paloma sono costruiti col grès color bianco opaco e ricreano una sensazione di candore e di pulito. Sono di forme e altezze molto diverse tra loro, ma tutti non riconducono alla stessa sagoma “panciuta”. L’ideale sarebbe fare una composizione di più vasi, così da ottenere un effetto dinamico e molto moderno. Per acquistarli è possibile visitare la pagina web dell’autrice all’interno del sito Etsy.

Il vaso Closely Separated del designer danese Michael Geertsen è stato creato a partire da oggetti di uso quotidiano, come ciotole, tazze e bicchieri. Il risultato è un oggetto estremamente pulito e armonioso, ottenuto dopo uno scrupoloso lavoro artigianale sulla ceramica, che può essere utilizzato come vaso da fuori o come semplice complemento d’arredo. Lo potete trovare in vendita qui.

GUARDA LE FOTO DI QUESTI STRANI VASI:

Guarda le foto

Questo vaso in legno è un pezzo unico di artigianato, ogni creazione è diversa a seconda delle venature e del colore del legno utilizzato. All’interno della base si inseriscono quattro tubi di vetro, tutti removibili, in cui è possibile introdurre acqua e steli fioriti. Il design minimalista, elegante e con un tocco di rustico lo rende un oggetto sicuramente particolare. Il vaso è reperibile sul sito Etsy.

LEGGI ANCHE:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *