Parte il giro del mondo in aereo solare con Solar Impulse 2

di Alessia del 26 marzo 2015

Il primo tentativo di compiere un completo giro del mondo in aereo solare è partito da Abu Dhabi. Con il nuovo velivolo a energia solare Solar Impulse 2 i nostri cieli saranno più puliti!

Partire per fare il giro del mondo in aereo solare nel prossimo futuro non sarà fantascienza ma realtà. Già ora, un prototipo di velivolo alimentato solo dall’energia del sole sta compiendo questo incredibile tour.

Oggi gli aerei sono il mezzo più veloce e spesso anche economico per raggiungere grandi distanze in breve tempo, tuttavia non sempre viene considerato l’impatto dei gas di scarico rilasciati dai motori che inevitabilmente contribuiscono a rendere i nostri cieli sempre più inquinati; ma ecco che negli ultimi anni scienziati ed ingegneri si sono sforzati di progettare modelli che potessero sfruttare energie alternative e quale fonte migliore ad alta quota se non quella prodotta naturalmente dai raggi solari?

Se ti interessa, leggi anche:

Per dimostrare l’affidabilità dell’energia solare anche in campo aeronautico, André Borschberg e Bertrand Piccard hanno lanciato Solar Impulse 2 un aereo interamente alimentato dal sole, nato dall’evoluzione del Solar Eagle, il primo aereo per tratte lunghe che va solo ad energia solare, e di cui vi avevamo già parlato.

Questa volta l’idea è ancora più ambiziosa, far fare al nuovo modello di aereo solare il giro del Mondo, affidandosi solo all’energia del sole. Partito da Abu Dhabi, l’ultra-leggero si è diretto verso la capitale dell’Oman, Muscat, e si sta già preparando nei prossimi mesi a coprire 12 tappe in tutto il globo realizzando così un importante primato: saranno toccati India, Cina, Stati Uniti, Europa e Nord Africa. La tappa più lunga vedrà solcare i cieli sull’Oceano Pacifico per un totale di 5.200 km in 5 giorni.

Solar Impulse 2 è un prototipo di monoposto costruito in fibra di carbonio per garantire una leggerezza pari a quella di una normale automobile, solo 2.300 kg, e una linea aerodinamica che ne permetta il consumo minimo di energia. Le sue 17.000 celle solari, poste sulle ali lunghe ben 72 metri, e sul corpo, alimentano i 4 motori elettrici, che ricevono energia anche di notte, grazie alla carica accumulata dalle batterie a litio durante il giorno.
Questo consente al velivolo di poter viaggiare ininterrottamente solo grazie ad energia pulita, senza combustibili di sorta. Ad oggi si è stimato che l’aereo potrebbe avere un tempo di volo pari a 25 giorni.

Borschberg e Piccard si alterneranno alla guida dell’aereo solare (che ha un solo sedile) dopo aver seguito un training intensivo pensato specificatamente per il giro del mondo in aereo solare, ma un gruppo di ben 65 persone accompagnerà i due piloti nel loro tour, supportandoli per tutta l’impresa.

Parte il giro del mondo in aereo solare con Solar Impulse 2

Parte il giro del mondo in aereo solare con Solar Impulse 2

Solar Impulse è il frutto di un progetto impegnato in una rivoluzione culturale, prima ancora che commerciale: i suoi fondatori sono fermamente convinti della necessità di sviluppare nuove tecnologie per far spazio alle energie rinnovabili, soprattutto in un momento storico come questo, in cui i tassi di mortalità associati all’inquinamento sono in rapida ascesa.
Per maggiori informazioni su questa magnifica avventura, consulta il sito ufficiale.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *