La casa a strati vegetali

di Elle del 24 dicembre 2012

L’architetto vietnamita Vo Trong Nghia ha costruito una spettacolare residenza nella città di Saigon, per fornire spazio e privacy grazie ad una fitta barriera di vegetazione ad una ‘fortunata’ giovane coppia e… la loro suocera. Si tratta di un’abitazione sviluppata in verticale per via dello stretto lotto disponibile.

GUARDA LA CASA A STRATI VEGETALI

Guarda le foto

L’edificio ha i due fronti – su strada e sul retro – tamponati da vetri e rifiniti da fioriere in cemento, che si sviluppano per tutta l’altezza dell’abitazione, con dimensioni che variano rispetto a quelle delle piante.

Anche il tetto della residenza, a piani sfalsati, ospita un doppio giardino, così come il cortile interno è arricchito da piante e aiuole. Il sistema di irrigazione, inoltre, è stato progettato e automatizzato per garantire un’efficace e semplice gestione delle risorse idriche. Questa magnifica residenza è progettata in stile modernista pur utilizzando essenze adatte al clima caldo-umido della regione asiatica.

VAI A: Come ti rinnovo una brutta facciata con un giardino verticale

Gli interni beneficiano comunque di grande quantità di luce naturale che penetra all’interno attraverso grazie alle ampie finestre ‘piantumate’.

L’originale progetto rappresenta senza dubbio un esperimento abitativo green interessante, tenendo conto anche del contesto in cui sorge: avere uno spazio nel verde, protetti dall’inquinamento e dal rumore, in una grande e popolosa città come Saigon è come potersi rifugiare in una piccola oasi verde.

LEGGI ANCHE:

ECCO ALTRE FOTO DELLA CASA A STRATI VEGETALI

Guarda le foto


{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *