Lo scooter elettrico Smart sul mercato nel 2014, è ufficiale

di Claudio Riccardi del 27 dicembre 2012

Smart raddoppia l’offerta dimezzando il numero di ruote. La gamma elettrica del costruttore svizzero-tedesco è pronta ad accogliere uno scooter, realizzato in collaborazione con Vectrix, azienda statunitense specializzata nel realizzare mezzi elettrici a due ruote. Il nuovo modello – ora è ufficiale – è atteso sul mercato nel 2014.

SPECIALE: Scooter elettrici 2016, il listino aggiornato

Non parliamo di una novità assoluta. Il prototipo dello scooter elettrico della Smart era già stato presentato al Salone dell’Automobile di Parigi nel 2010. Nell’ultimo biennio, le fasi di sviluppo ne hanno migliorato e affinato le caratteristiche. Dotato di un compatto propulsore a corrente continua da 5,4 cv, sarebbe in grado di raggiungere i 45 chilometri orari con un’autonomia media di 100 km.

Le batterie agli ioni di litio sono alloggiate sotto la pedana, per le operazioni di ricarica sono necessarie dalle 3 alle 5 ore.

FOCUS: 10 buoni motivi per passare ad uno scooter elettrico

Un mezzo pensato e realizzato per sgusciare senza problemi nel traffico, nel massimo risparmio e senza inquinare l’ambiente. L’unico problema dello scooter  Smart potrebbe derivare dal prezzo d’acquisto, che potrebbe oscillare tra i 4 e i 5 mila euro. Non proprio pochi, ma sicuramente ammortizzabili nell’arco di un breve periodo.

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *