I latticini fanno bene o male? Uno studio di Harvard dice…

di Elle del 1 marzo 2015

I latticini fanno bene o male? Secondo una ricerca compiuta dall’Università di Harvard espongono al rischio di cancro.

I risultati di un’indagine nutrizionale condotta da un gruppo di ricercatori dell’Università di Harvard, una delle più antiche e prestigiose degli Stati Uniti, sembrano dare ragione a chi sostiene che un’elevata assunzione di latticini possa comportare un aumento del rischio di gravi patologie, tra cui anche il cancro.

Leggi anche:

Il gruppo di studiosi statunitensi, facenti capo alla Harvard School of Public Health, hanno stilato una guida nutrizionale per alimenti, cercando di evitare le pressioni di lobby ed industrie, in cui  è evidente il calo di prodotti latto-caseari (latte, yogurt, formaggi) consigliati all’interno di un corretto ed equilibrato stile alimentare.

Tra le controindicazioni che sono state individuate rispetto al largo consumo di latticini vi sono, oltre al rischio maggiore di esporsi a malattie come il cancro ovarico o della prostata, anche l’elevata concentrazione di grassi saturi e componenti chimici, derivati spesso dai vari processi di lavorazione e trasformazione.

latte

Harvard dice no ai latticini

Grazie a questa autorevole fonte potrebbe essere modificata la tradizionale piramide alimentare sostituendo i latticini con altri tipi di cibi come verdure (cavolfiore, lattuga, broccoli e cavoli) e incrementando l’assunzione di acqua; in tal modo sarebbe possibile anche assicurare all’organismo un’assimilazione qualitativamente superiore del calcio.

E se lo dice Harvard

Immagine via shutterstock.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *